Crudo di Cuneo Dop - Proposta modifica disciplinare

Pubblicato da disciplinare
Crudo di Cuneo Dop - Proposta modifica disciplinare

Proposta di modifica del disciplinare di produzione della denominazione di origine protetta «Crudo di Cuneo».
Frammenti di libri contabili del Monastero degli Agostiniani di Fossano - Cussanio, del 1630 circa,  parlano della stagionatura dei prosciutti nella «stanza del paradiso», della destinazione della «noce»  - parte nobile del prosciutto - per la tavola del vescovo e dell'abate; del «fiore» ai frati  anziani e alle persone degne di riguardo. La confisca dello Stato, del 1860, delle proprieta' degli  ordini religiosi, porta allo sviluppo di attivita' di lavorazione e trasformazione delle carni suine e,  quindi, di prosciutto, cresciute nel tempo fino a oggi. In tal modo, si afferma il «Crudo di Cuneo» tra i prodotti tipici.

Continua...