Aglio Bianco Polesano Dop

Pubblicato da disciplinare Nessun commento
Categoria : News, Ortaggi Argomenti : Aglio Bianco Polesano, aglio
Aglio Bianco Polesano

L’Aglio Bianco Polesano viene venduto allo stato secco. Questo aglio è ottenuto a partire da ecotipi locali nonché dalla varietà Avorio che è stata selezionata partendo dagli stessi ecotipi. Si tratta di un aglio con bulbo di forma rotondeggiante regolare con un leggero appiattimento della parte basale, di colore bianco lucente. Il bulbo è costituito da un numero di bulbilli variabile che risultano tra loro uniti in maniera compatta e con una caratteristica curvatura della parte esterna.

Continua...

Aglio di Voghiera DOP

Pubblicato da disciplinare Nessun commento
Categoria : Ortaggi Argomenti : aglio di voghiera, aglio
aglio di voghiera dop

L'Aglio di Voghiera Dop è ottenuto con l'ecotipo Aglio di Voghiera. È una pianta con bulbi di colore bianco luminoso e uniforme, raramente striato di rosa. Le tuniche che avvolgono i bulbilli hanno colorazione bianca a volte striata di colore rosa più o meno intenso. La forma del bulbo è rotondeggiante, regolare e compatta, leggermente appiattita nel punto di inserimento dell'apparato radicale.

Continua...

Anguria Reggiana Igp - Disciplinare di produzione

Pubblicato da disciplinare Nessun commento
Anguria Reggiana Igp

Per Anguria Reggiana si intendono i frutti della specie botanica Citrullus lanatus allo stato fresco prodotti nei Comuni di Bagnolo in Piano, Cadelbosco di Sopra, Campagnola Emilia, Castelnovo  Sotto, Correggio, Fabbrico, Novellara, Poviglio, Rio Saliceto, S. Martino in Rio e parte della superficie  dei Comuni di Boretto, Brescello, Campegine, Gattatico, Gualtieri, Guastalla, Reggio Emilia, Reggiolo, Rolo, Rubiera nelle tipologie Tipo Tondo, Tipo Ovale e tondo ovale di colore verde.

Continua...

Asparago di Cimadolmo Igp - Modifica disciplinare

Pubblicato da disciplinare Nessun commento
Asparago di Cimadolmo

Modifica del Disciplinare di Produzione - L'IGP Asparago bianco di Cimadolmo è riservata ai turioni di asparago provenienti da impianti costituiti dalle Precoce d’Argenteuil, Larac, Dariana, Cumulus, Darbella, Vittorio (ex AM 840), Voltaire, Zeno prodotti in provincia di Treviso e comprendenti l’intero territorio comunale di Breda di Piave, Cimadolmo, Fontanelle, Mareno di Piave, Maserada sul Piave, Oderzo, Ormelle, Ponte di Piave, San Polo di Piave, Santa Lucia di Piave, Vazzola.

Continua...

Consorzio di Tutela Abbacchio Romano IGP - Riconoscimento

Pubblicato da disciplinare Nessun commento
Consorzio di Tutela Abbacchio Romano IGP

Riconoscimento del Consorzio di Tutela Abbacchio Romano IGP, in Roma e attribuzione  dell'incarico di svolgere le funzioni di cui all'articolo 14, comma 15, della legge 21 dicembre  1999, n. 526 per la IGP «Abbacchio Romano»

Continua...

Consorzio per la tutela del formaggio Piacentinu Ennese DOP - Riconoscimento

Pubblicato da disciplinare Nessun commento
Consorzio per la tutela del formaggio Piacentinu Ennese DOP

Il Consorzio per la tutela del formaggio Piacentinu Ennese DOP e' riconosciuto ai sensi dell'art.  14, comma 15, della legge 21 dicembre 1999 n. 526 ed e' incaricato di svolgere le funzioni previste dal medesimo comma, sulla DOP «Piacentinu Ennese» registrata con Reg. (UE) n. 132  della Commissione del 14 febbraio 2011, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea  legge 41 del 15 febbraio 2011.

Continua...

Consorzio per la tutela dello Strachitunt - Riconoscimento

Pubblicato da disciplinare Nessun commento
Consorzio per la tutela dello Strachitunt

Riconoscimento del Consorzio per la tutela dello Strachitunt e attribuzione dell'incarico di  svolgere le funzioni di cui all'articolo 14, comma 15, della legge 21 dicembre 1999, n. 526, per la DOP  «Strachitunt»

Continua...

Consorzio Tutela Nebbioli Alto Piemonte - Riconoscimento

Pubblicato da disciplinare Nessun commento
Consorzio Tutela Nebbioli Alto Piemonte

Il Consorzio Tutela Nebbioli Alto Piemonte e' riconosciuto ai sensi dell'art. 17, comma 1, del  decreto legislativo 8 aprile 2010, n. 61 ed e' incaricato di svolgere le funzioni previste dal comma  1 e dal comma 4 del citato art. 17 del decreto legislativo n. 61/2010 sulle DOCG  Gattinara, Ghemme e sulle DOC Boca, Bramaterra, Colline Novaresi, Coste della Sesia, Fara,  Lessona, Sizzano e Valli Ossolane. Tali denominazioni risultano iscritte nel registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette dei vini di cui all'art. 104  del Regolamento (UE) n. 1308/2013.

Continua...

Feed degli articoli