Carota novella di Ispica Igp - modifica protezione transitoria

Pubblicato da disciplinare Nessun commento
Carota novella di Ispica Igp - modifica protezione transitoria

Modifica del decreto 14 febbraio 2006, relativo alla protezione transitoria accordata a livello  nazionale alla denominazione «Carota novella di Ispica», per la quale e' stata inviata istanza alla Commissione europea per la registrazione come indicazione geografica protetta

Continua...

Consorzio di tutela e valorizzazione dell'olio extravergine di oliva Cartoceto - Riconoscimento

Pubblicato da disciplinare Nessun commento
Consorzio di tutela e valorizzazione dell'olio extravergine di oliva Cartoceto

Riconoscimento del Consorzio di tutela e valorizzazione dell'olio extravergine di oliva «Cartoceto»  e attribuzione dell'incarico di svolgere le funzioni di cui all'art. 14, comma 15, della  legge 21 dicembre 1999, n. 526 per la DOP «Cartoceto»

Continua...

Consorzio per la tutela dell'Oliva Ascolana del Piceno DOP - Riconoscimento

Pubblicato da disciplinare Nessun commento
Consorzio per la tutela dell'Oliva Ascolana del Piceno DOP

Riconoscimento del Consorzio per la tutela dell'Oliva Ascolana del Piceno DOP e attribuzione  dell'incarico a svolgere le funzioni di cui all'articolo 14, comma 15 della legge 21 dicembre 1999,  n. 526 per la DOP «Oliva Ascolana del Piceno».

Continua...

Consorzio Vini Alto Adige - Approvazione statuto

Pubblicato da disciplinare Nessun commento
Consorzio Vini Alto Adige

Approvazione dello statuto del Consorzio Vini Alto Adige, in Bolzano, e conferimento dell'incarico  a svolgere le funzioni di tutela, di valorizzazione e di cura generale degli interessi connessi alle  D.O. «Alto Adige» e «Lago di Caldaro» ed alla I.G. «Mitterberg».

Continua...

Vastedda della valle del Belice Dop

Pubblicato da disciplinare Nessun commento
Vastedda della valle del Belìce

La DOP Vastedda della valle del Belìce è un formaggio di pecora a pasta filata che va consumato fresco ed all’atto dell’immissione al consumo presenta le seguenti caratteristiche: la forma tipica di una focaccia con facce lievemente convesse; con il diametro del piatto che deve essere compreso tra 15 e 17 cm e l’altezza dello scalzo tra 3 e 4 cm; di peso compreso tra 500 e 700 gr in relazione alle dimensioni della forma; la superficie si presenta priva di crosta, di colore bianco avorio, liscia compatta senza vaiolature e piegature; è ammessa la presenza di una patina di colore paglierino chiaro; la pasta di colore bianco omogeneo, liscia, non granulosa, con eventuali accenni di striature dovute alla filatura artigianale

Continua...

Feed degli articoli