Emilia o dell'Emilia Igt

Pubblicato da disciplinare

La zona di produzione delle uve per l'ottenimento dei mosti e dei vini atti ad essere designati con la
indicazione geografica tipica «Emilia» o «dell'Emilia» comprende l'intero territorio amministrativo delle province di Ferrara, Modena, Parma, Piacenza, Reggio Emilia e la parte della provincia di Bologna situata alla sinistra del fiume Sillaro.

 

La indicazione geografica tipica «Emilia» o «dell'Emilia» è riservata ai vini bianchi, anche nella tipologia frizzante, rossi, anche nelle tipologie frizzante e novello, rosati, anche nella tipologia frizzante.
La diffusione della vite in Emilia è documentata dall’epoca romana, il suo sviluppo è collegato alla domesticazione dei vitigni selvatici autoctoni che ha originato un costante sviluppo della coltivazione a prova della connessione tra attività umane e fattori ambientali. Nei secoli l’uomo ha selezionato i vitigni, migliorato le forme di allevamento, tramandato e affinato le tecniche enologiche grazie al
progresso tecnologico promosso da imprese private e cooperative.
La combinazione di questi elementi e l’ampia diffusione commerciale dei vini IGT “Emilia” sui mercati nazionali ed esteri hanno creato una importante realtà socio economica nel territorio denominato con la menzione “Emilia”.

VITIGNI PRINCIPALI

CABERNET SAUVIGNON N.
CABERNET FRANC N.
Cabernet
BARBERA N.
ANCELLOTTA N.
Alionza B (OIV)
FORTANA N.
Chardonnay
MONTU' B.
MERLOT N.
MARZEMINO N.
MALVASIA BIANCA DI CANDIA
MALBO GENTILE N.
LAMBRUSCO VIADANESE N.
LAMBRUSCO OLIVA N.
LAMBRUSCO MONTERICCO N.
LAMBRUSCO MARANI N.
LAMBRUSCO MAESTRI N.
LAMBRUSCO GRASPAROSSA N.
LAMBRUSCO DI SORBARA N.
SAUVIGNON B.
SANGIOVESE N.
TREBBIANO TOSCANO
TREBBIANO ROMAGNOLO B.
RIESLING ITALICO B.
PINOT NERO N.
PINOT GRIGIO G.
PINOT BIANCO B.
PIGNOLETTO B.

 

Ricerca rapida : Cerca con le categorie Disciplinari, Vini, Igp o con i tag Emilia o dell'Emilia, bologna, disciplinare, emilia romagna, emilia-romagna igt, ferrara, igt, modena, parma, piacenza, reggio emilia, vino