Ti trovi in:  Inizio > Novità dal mondo del vino > Guide dei vini > Veronelli > Veronelli 2011

veronelli 2011

 

LE SUPER TRE STELLE 2011

 

Abruzzo
Clematis Passito Rosso Colline Pescaresi 2005 – Zaccagnini Ciccio
Montepulciano d’Abruzzo Collefrisio di Collefrisio 2006 – Collefrisio
Montepulciano d’Abruzzo Colline Teramane Adrano 2007 – Villa Medoro
Montepulciano d’Abruzzo Colline Teramane Riserva Neromoro 2006 – Fattoria Bruno Nicodemi
Montepulciano d’Abruzzo Colline Teramane Riserva Opi 2006 – Farnese Vini
Montepulciano d’Abruzzo Harimann 2006 – Pasetti
Montepulciano d’Abruzzo Pan 2006 – Bosco Nestore
Montepulciano d’Abruzzo San Calisto 2007 – Valle Reale
Montepulciano d’Abruzzo Terre dei Vestini Bellovedere 2006 – La Valentina
Montepulciano d’Abruzzo Terre di Casauria Riserva San Clemente 2007 – Zaccagnini Ciccio
Montepulciano d’Abruzzo Tolos 2007 – Terra d’Aligi
Montepulciano d’Abruzzo Villa Gemma 2006 – Masciarelli

Alto Adige
Alto Adige Bianco Passito Aureus 2008 – Niedermayr Josef
Alto Adige Bianco Vendemmia Tardiva MerVin 2009 – Cantina Produttori Burggräfler
Alto Adige Cabernet Sauvignon Cor Römigberg Tenute Lageder 2006 – Alois Lageder
Alto Adige Chardonnay Löwengang Tenute Lageder 2007 – Alois Lageder
Alto Adige Gewürztraminer Vendemmia Tardiva Terminum 2008 – Tramin
Alto Adige Merlot-Cabernet Sauvignon Iugum 2006 – Dipoli Peter
Alto Adige Moscato Giallo Passito Serenade Castel Giovanelli 2007 – Cantina Caldaro – Kellerei Kaltern
Alto Adige Pinot Nero Mason di Mason 2008 – Manincor
Alto Adige Pinot Nero Riserva 2007 – Stroblhof
Col de Rey Vigneti delle Dolomiti Rosso 2006 – Laimburg
Lamarein 2008 – Mayr Josephus – Unterganzner

Basilicata
Aglianico del Vulture Basilisco 2007 – Basilisco
Aglianico del Vulture Il Sigillo 2006 – Cantine del Notaio
Aglianico del Vulture Macarico 2007 – Macarico
Aglianico del Vulture Riserva Don Anselmo 2006 – Paternoster
Aglianico del Vulture Ròinos 2008 – Eubea
Aglianico del Vulture Titolo 2008 – Fucci Elena

Calabria
Serra Monte Rosso Calabria 2007 – Terre di Balbia

Campania
Costa d’Amalfi Furore Rosso Riserva 2007 – Cuomo Marisa – Gran Furor Divina Costiera
Greco di Tufo Giallo d’Arles 2008 – Quintodecimo
Guardiolo Riserva Aglianico Cantari 2007 – La Guardiense
Irpinia Aglianico Terra d’Eclano 2007 – Quintodecimo
Pàtrimo Rosso Campania 2007 – Feudi di San Gregorio
Sannio Piedirosso Cantone 2008 – La Guardiense
Silicata Terre del Volturno Rosso 2006 – Selvanova
Taburno Aglianico Riserva Terra di Rivolta 2007 – La Rivolta
Taurasi 2005 – Vesevo
Taurasi Altavilla 2006 – Villa Matilde
Taurasi Riserva Radici 2004 – Mastroberardino
Taurasi Riserva Vigna Cinque Querce 2005 – Molettieri Salvatore
Taurasi Riserva Vigna Quintodecimo 2005 – Quintodecimo
Taurasi Vigna Cinque Querce 2006 – Molettieri Salvatore
Terra di Lavoro Roccamonfina Rosso 2008 – Galardi
Vigna Piancastelli Terre del Volturno 2006 – Terre del Principe

Emilia Romagna
Albana di Romagna Passito Chimera 2006 – Madonia Giovanna
Albana di Romagna Passito Riserva AR Selections des grains nobles 2006 – Zerbina
Albana di Romagna Passito Scacco Matto 2007 – Zerbina
Graf Noir Rosso Forlì 2003 – Drei Donà – Tenuta La Palazza
Marzieno Ravenna Rosso 2006 – Zerbina
Sangiovese di Romagna Riserva Avi 2007 – San Patrignano

disciplinare.it

Friuli Venezia Giulia
Colli Orientali del Friuli Picolit 2007 – Livio Felluga
Colli Orientali del Friuli Picolit 2008 – Meroi Davino
Colli Orientali del Friuli Pignolo 2007 – Moschioni
Colli Orientali del Friuli Refosco dal Peduncolo Rosso Vigna Calvari 2006 – Miani
Collio Bianco Zuani Zuani 2008 – Zuani
Collio Ribolla Gialla 2005 – La Castellada
Collio Rosso della Centa 2006 – Borgo del Tiglio
Confini Venezia Giulia Bianco 2008 – Lis Neris
Exordium Venezia Giulia Bianco 2007 – Il Carpino
Isonzo Sauvignon Vieris 2008 – Vie di Romans
Malvasia Venezia Giulia 2007 – Il Carpino
Matec 2008 – Ronc di Vico
Tal Lùc Verduzzo Passito 2007 – Lis Neris

Lazio
Frascati Cannellino 2008 – Poggio Le Volpi

Lombardia
Curtefranca Bianco Convento SS. Annunciata 2007 – Bellavista
Curtefranca Bianco Uccellanda 2007 – Bellavista
Curtefranca Chardonnay 2007 – Ca’ del Bosco
Franciacorta Brut Cuvée Annamaria Clementi 2003 – Ca’ del Bosco
Franciacorta Brut Millesimato Cabochon 2005 – Monte Rossa
Franciacorta Gran Cuvée Extra-Brut Pas Operé 2004 – Bellavista
Franciacorta Rosé Collezione 2005 – Cavalleri Gian Paolo e Giovanni
Numero Uno Terrazze Retiche di Sondrio 2006 – Plozza
Oltrepò Pavese Barbera Poggio della Maga 2007 – Castello di Cigognola
Passione Terrazze Retiche di Sondrio Rosso 2005 – Plozza
Sfursat di Valtellina Vin da Cà 2006 – Plozza

Marche
Barricadiero Marche Rosso 2008 – Aurora
Chaos Marche Rosso 2006 – Le Terrazze
Conero Gianco 2007 – Polenta
I2 Rosso delle Marche 2008 – Veneranda Vite
Il Pollenza Marche Rosso 2007 – Il Pollenza
Kurni Marche Rosso 2008 – Oasi degli Angeli
Lisippo Marche Rosso 2006 – Serra San Martino
Montepulciano d’Abruzzo Colline Teramane Costamorro 2006 – Umani Ronchi
Montepulciano d’Abruzzo Colline Teramane Costamorro 2007 – Umani Ronchi
Pathos Marche Rosso 2008 – Santa Barbara
Pregio del Conte Marche Rosso 2008 – Saladini Pilastri
Rosso Conero Pigmento 2007 – Leopardi Dittajuti
Rosso Piceno Superiore Roggio del Filare 2007 – Velenosi
Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore Balciana 2008 – Sartarelli
Zipolo Villa Prandone Marche Rosso 2007 – Il Conte – Villa Prandone

Molise
Molise Rosso Riserva Don Luigi 2008 – Di Majo Norante

Piemonte
Barbaresco 2007 – Gaja Barbaresco Asili 2007 – Giacosa Bruno
Barbaresco Bric Turot 2006 – Prunotto
Barbaresco Cole 2007 – Moccagatta
Barbaresco Cottà 2007 – Sottimano
Barbaresco Il Bricco 2006 – Pio Cesare
Barbaresco Maria Adelaide 2006 – Rocca Bruno – Rabajà
Barbaresco Martinenga Camp Gros 2006 – Marchesi di Grésy
Barbaresco Martinenga Gaiun 2006 – Marchesi di Grésy
Barbaresco Ovello Vigna Loreto 2007 – Rocca Albino
Barbaresco Rabajà 2007 – Rocca Bruno – Rabajà
Barbaresco Santo Stefano Albesani di Neive 2007 – Giacosa Bruno
Barbaresco Sorì Montaribaldi 2007 – Montaribaldi
Barbaresco Vigneto Brich Ronchi 2007 – Rocca Albino
Barbaresco Vigneto Gallina Vursù 2007 – La Spinetta
Barbaresco Vigneto Starderi Vursù 2007 – La Spinetta
Barbaresco Vigneto Valeriano Vursù 2007 – La Spinetta
Barbera d’Asti Ai Suma 2008 – Braida di Giacomo Bologna
Barbera d’Asti Superiore Nizza Dedicato a Federico Selezione dal Bricco Dani 2006 – Villa Giada
Barbera d’Asti Superiore Nizza La Crena 2007 – Vietti
Barbera d’Asti Superiore Nizza Riserva della Famiglia 2004 – Coppo
Barbera del Monferrato Superiore Riserva della Casa Cima 2004 – Accornero Cà Cima
Barolo Arione 2006 – Boglietti Enzo
Barolo Baudana 2006 – Baudana Luigi
Barolo Bergera Pezzole 2006 – Le Strette
Barolo Big ‘d Big 2006 – Rocche dei Manzoni
Barolo Bric del Fiasc 2006 – Scavino Paolo
Barolo Bricco Cerretta 2006 – Schiavenza
Barolo Bricco delle Viole 2006 – Vajra
Barolo Bricco Luciani 2006 – Grasso Silvio
Barolo Bricco Rocche Bricco Rocche 2006 – Ceretto
Barolo Broglio 2006 – Schiavenza
Barolo Brunate 2006 – Marcarini
Barolo Brunate 2006 – Oberto Andrea
Barolo Bussia 2006 – Giacosa Fratelli
Barolo Bussia 2006 – Prunotto
Barolo Bussia Vigna Cicala 2006 – Conterno Aldo
Barolo Bussia Vigna Colonnello 2006 – Conterno Aldo
Barolo Bussia Vigna Romirasco 2006 – Conterno Aldo
Barolo Cà Mia 2006 – Brovia
Barolo Cannubi 2006 – Adelaide
Barolo Cannubi 2006 – Damilano
Barolo Cannubi 2006 – Einaudi Luigi
Barolo Cannubi 2006 – Scavino Paolo
Barolo Cannubi – San Lorenzo – Ravera 2006 – Rinaldi Giuseppe
Barolo Cannubi Boschis 2006 – Sandrone Luciano
Barolo Cascina Francia di Serralunga 2006 – Conterno Giacomo
Barolo Castelletto 2006 – Veglio Mauro
Barolo Cerrati Vigna Cucco 2006 – Cascina Cucco
Barolo Cerretta 2006 – Rosso Giovanni
Barolo Ciabot Mentin Ginestra 2006 – Clerico Domenico
Barolo Fontanafredda Vigna La Rosa 2006 – Fontanafredda
Barolo La Serra 2006 – Rosso Giovanni
Barolo Lazzarito 2006 – Vietti
Barolo Le Coste 2006 – Pecchenino
Barolo Le Coste Mosconi 2006 – Parusso Armando
Barolo Le Vigne 2006 – Sandrone Luciano
Barolo Liste 2006 – Damilano
Barolo Marenca 2006 – Pira Luigi
Barolo Margheria 2006 – Azelia
Barolo Margheria 2006 – Gabutti Boasso Franco
Barolo Margheria 2006 – Pira Luigi
Barolo Margherìa 2006 – Massolino – Vigna Rionda
Barolo Mariondino 2006 – Parusso Armando
Barolo Massara 2006 – Castello di Verduno
Barolo Meriame 2006 – Paolo Manzone
Barolo Monprivato 2006 – Mascarello Giuseppe e Figlio
Barolo Mosconi 2006 – Rocca Giovanni
Barolo Ornato 2006 – Pio Cesare
Barolo Paiagallo Vigna La Villa 2006 – Fontanafredda
Barolo Parafada 2006 – Palladino
Barolo Perno 2006 – Schiavenza
Barolo Persiera 2006 – Saffirio Josetta
Barolo Prapò 2006 – Germano Ettore
Barolo Prapò 2006 – Schiavenza
Barolo Prapò 2006 – Sebaste Mauro
Barolo Pressenda 2006 – Abbona
Barolo Ravera 2006 – Lo Zoccolaio
Barolo Riserva 2004 – Dosio Vigneti
Barolo Riserva Bricco Boschis Vigna San Giuseppe 2004 – Cavallotto – Tenuta Bricco Boschis
Barolo Riserva Broglio 2004 – Schiavenza
Barolo Riserva Bussia 2004 – Bolmida Silvano
Barolo Riserva del Fondatore Vigna Sarmassa 2004 – Cabutto – Tenuta La Volta
Barolo Riserva Ginestra 2004 – Conterno Paolo
Barolo Riserva Grande Annata 2004 – Marchesi di Barolo
Barolo Riserva Lazzarito 2004 – Germano Ettore
Barolo Riserva Le Gramolere 2004 – Manzone Giovanni – Ciabot del Preve
Barolo Riserva Monfortino 2002 – Conterno Giacomo
Barolo Riserva Per Elen 2004 – Adelaide
Barolo Riserva Persiera 2004 – Saffirio Josetta
Barolo Riserva Preve 2004 – Gianni Gagliardo
Barolo Riserva Rocche dell’Annunziata 2004 – Scavino Paolo
Barolo Riserva Rocche di Falletto 2004 – Giacosa Bruno
Barolo Riserva San Bernardo 2004 – Palladino
Barolo Riserva Vigna Rionda 2004 – Massolino – Vigna Rionda
Barolo Riserva Vigna Rionda 10° Anniversario 2000 – Massolino – Vigna Rionda
Barolo Riserva Vignolo 2004 – Cavallotto – Tenuta Bricco Boschis
Barolo Riserva Voghera Brea 2004 – Azelia
Barolo Rocche 2006 – Oberto Andrea
Barolo Rocche 2006 – Vietti
Barolo Rocche dell’Annunziata 2006 – Revello Fratelli
Barolo Rocche di Castiglione 2006 – Roccheviberti
Barolo San Giovanni 2006 – Alessandria Gianfranco
Barolo San Pietro 2006 – Tenuta Rocca
Barolo San Rocco 2006 – Azelia
Barolo Sarmassa 2006 – Marchesi di Barolo
Barolo Solanotto-Altinasso 2006 – Cavalier Bartolomeo
Barolo Sorano 2006 – Alario Claudio
Barolo Sorano Coste & Bricco 2006 – Ascheri
Barolo Sorì Ginestra 2006 – Conterno Fantino
Barolo Terlo Ravera 2006 – Abbona
Barolo Vecchie Vigne 2005 – Corino Giovanni
Barolo Vigna Case Nere 2006 – Boglietti Enzo
Barolo Vigna d’la Roul 2006 – Rocche dei Manzoni
Barolo Vigna Enrico VI 2006 – Monfalletto
Barolo Vigna Lazzairasco 2006 – Porro Guido
Barolo Vigna Mandorlo 2005 – Giacosa Fratelli
Barolo Vigna Rionda 2005 – Luigi Oddero e Figli
Barolo Vigna Rionda 2006 – Pira Luigi
Barolo Vigneto Arborina 2006 – Corino Giovanni
Barolo Vigneto Campè Vursù 2006 – La Spinetta
Barolo Vigneto La Villa 2006 – Seghesio Aldo e Riccardo
Barolo Vigneto Rocche 2006 – Corino Renato
Barolo Vigneto Rocche dell’Annunziata 2006 – Veglio Mauro
Barolo Villero 2006 – Boroli
Barolo Villero 2006 – Oddero Poderi e Cantine
Gattinara Riserva 2005 – Travaglini Giancarlo
Langhe Freisa Kyé 2007 – Vajra
Langhe Nebbiolo Conteisa 2006 – Gaja
Langhe Nebbiolo Costa Russi 2007 – Gaja
Langhe Nebbiolo Sorì San Lorenzo 2007 – Gaja
Langhe Nebbiolo Sorì Tildin 2007 – Gaja
Langhe Nebbiolo Sperss 2006 – Gaja
Mesicaseu 2009 – L’Armangia
Monferrato Rosso Pin 2008 – La Spinetta

Puglia
Castel del Monte Aglianico Bocca di Lupo 2007 – Tormaresca
Graticciaia Salento Rosso 2006 – Vallone
Primitivo di Manduria ES 2008 – Fino Gianfranco
Tretarante Primitivo del Salento 2007 – Mille Una

Sardegna
Carignano del Sulcis Superiore Terre Brune 2006 – Cantina Santadi
Cerdena Isola dei Nuraghi 2008 – Argiolas
Gerione Isola dei Nuraghi Rosso 2007 – Feudi della Medusa
Turriga Isola dei Nuraghi 2006 – Argiolas

Sicilia
Cielo d’Alcamo Vendemmia Tardiva Sicilia 2008 – Rapitalà
DoppioZeta Sicilia 2007 – Zisola
Etna Rosso Calderara Sottana 2008 – Terre Nere
Etna Rosso Prephilloxera Vigneto di Don Peppino 2008 – Terre Nere
Etna Rosso San Lorenzo 2008 – Russo Girolamo
Etna Rosso Santo Spirito 2008 – Terre Nere
Etna Rosso Vigneto Guardiola 2008 – Terre Nere
Faro Palari 2008 – Palari
Franchetti Rosso Sicilia 2008 – Passopisciaro
Lamorémio Rosso Sicilia 2006 – Benanti
Passopisciaro Sicilia Rosso 2008 – Passopisciaro

Toscana
50 & 50 Toscana 2006 – Avignonesi e Capannelle
A Sirio Rosso Toscana 2007 – San Gervasio
Avvoltore Maremma Toscana 2007 – Morisfarms
Beccacciaia Rosso Toscana 2008 – Pakravan-Papi
Bolgheri Rosso Superiore Levia Gravia 2006 – Caccia al Piano 1868
Bolgheri Sassicaia 2007 – San Guido
Bolgheri Superiore Argentiera 2007 – Argentiera
Bolgheri Superiore Guado al Tasso 2007 – Guado al Tasso
Bolgheri Superiore Ornellaia 2007 – Ornellaia
Bolgheri Superiore Patrimonio Tringali Casanuova Renzo 2006 – Tringali Casanuova
Bolgheri Superiore Sapaio 2007 – Sapaio
Brunello di Montalcino 2005 – Cerbaiona
Brunello di Montalcino 2005 – La Cerbaiola
Brunello di Montalcino 2005 – La Magia
Brunello di Montalcino 2005 – La Poderina – Saiagricola
Brunello di Montalcino Campo del Drago 2005 – Castiglion del Bosco
Brunello di Montalcino Cerretalto 2004 – Casanova di Neri
Brunello di Montalcino Il Divasco 2004 – La Rasina
Brunello di Montalcino Manachiara 2005 – Tenute Silvio Nardi
Brunello di Montalcino Riserva 2004 – Altesino
Brunello di Montalcino Riserva 2004 – Caparzo
Brunello di Montalcino Riserva 2004 – Collosorbo
Brunello di Montalcino Riserva 2004 – La Fiorita
Brunello di Montalcino Riserva 2004 – La Magia
Brunello di Montalcino Riserva 2004 – Gianni Brunelli – Le Chiuse di Sotto
Brunello di Montalcino Riserva 2004 – Tenuta Oliveto
Brunello di Montalcino Riserva 2004 – Podere Brizio – Roberto Bellini
Brunello di Montalcino Riserva 2004 – Poggio Antico
Brunello di Montalcino Riserva 2004 – Sassetti Vasco
Brunello di Montalcino Riserva 2004 – Uccelliera
Brunello di Montalcino Riserva Casato Prime Donne 2004 – Donatella Colombini Cinelli
Brunello di Montalcino Riserva gli Angeli 2004 – La Gerla
Brunello di Montalcino Riserva Gualto 2004 – Camigliano
Brunello di Montalcino Riserva Le Due Sorelle 2004 – La Fuga
Brunello di Montalcino Riserva Le Lucere 2004 – San Filippo
Brunello di Montalcino Riserva Madonna del Piano 2004 – Valdicava
Brunello di Montalcino Riserva Poggio al Vento 2001 – Col d’Orcia
Brunello di Montalcino Riserva Ripe al Convento Castelgiocondo 2004 – Castelgiocondo
Brunello di Montalcino Riserva Tenuta Friggiali 2004 – Friggiali e Pietranera
Brunello di Montalcino Riserva Ugolaia 2004 – Lisini
Brunello di Montalcino Riserva Vigna del Paretaio 2004 – Talenti
Brunello di Montalcino Riserva Vigna Paganelli 2004 – Il Poggione
Brunello di Montalcino Selezione Poggio Banale 2004 – La Poderina – Saiagricola
Carmignano Riserva Piaggia 2007 – Piaggia
Castello di Vicarello Toscana Rosso 2006 – Castello di Vicarello
Cepparello Toscana 2007 – Isole e Olena
Chianti Classico Riserva Badia a Passignano 2007 – Marchesi Antinori
Chianti Classico Riserva Casasilia 2007 – Poggio al Sole
Chianti Classico Riserva Coltassala 2007 – Castello di Volpaia
Chianti Classico Riserva Il Puro Vigneto Casanova 2007 – Castello di Volpaia
Chianti Classico Riserva Marchese Antinori 2007 – Marchesi Antinori
Chianti Classico Riserva Odoardo Beccari 2007 – Vignavecchia
Chianti Classico Vigneto San Marcellino 2007 – Rocca di Montegrossi
Collezione De Marchi Cabernet Sauvignon Toscana 2004 – Isole e Olena
Colore Toscana Rosso 2006 – Testamatta
Coniale di Castellare Toscana Rosso 2006 – Castellare di Castellina
Corbaia Toscana Rosso 2007 – Castello di Bossi
Cortona Syrah Il Bosco 2007 – Luigi d’Alessandro
Cortona Syrah Migliara 2007 – Luigi d’Alessandro
Cristino Aleatico Toscano 2009 – La Piana
Dedicato a Walter Toscana Rosso 2007 – Poggio al Tesoro
Duemani Toscana Rosso 2007 – Duemani
Elba Aleatico 2007 – Acquabona
Excelsus Toscana Rosso 2007 – Banfi
Fontalloro Sangiovese di Toscana 2007 – Felsina
FSM Toscana 2006 – Castello Vicchiomaggio
Gabbro Toscana 2007 – Montepeloso
Galatrona Rosso Toscana 2008 – Petrolo
Geremia Toscana Rosso 2007 – Rocca di Montegrossi
Girolamo Toscana Rosso 2007 – Castello di Bossi
Guidalberto Toscana Rosso 2008 – San Guido
I Sodi di San Niccolò Toscana 2006 – Castellare di Castellina
Il Caberlot di Carnasciale Rosso Toscana 2007 – Il Carnasciale
Il Carbonaione Alta Valle della Greve 2007 – Poggio Scalette
Il Sole di Alessandro Colli della Toscana Centrale 2006 – Castello di Querceto
La Gioia Rosso Toscana 2006 – Riècine
La Ricolma Merlot di Toscana 2007 – San Giusto a Rentennano
Lienà Cabernet Franc Toscana 2007 – Chiappini Giovanni
Luia Rosso Toscana 2007 – Tenuta della Luia
Lupicaia Toscana 2007 – Castello del Terriccio
Malbec Toscana 2008 – Fossi
Masseto Toscana 2007 – Ornellaia
Messorio Rosso Toscana 2007 – Le Macchiole
Monteti Toscana Rosso 2007 – Monteti
Nambrot Rosso Toscana 2006 – Ghizzano
Nambrot Rosso Toscana 2007 – Ghizzano
Nardo Toscana 2007 – Montepeloso
Orcia Rosso Petrucci 2007 – Podere Forte
Paléo Rosso Toscana 2007 – Le Macchiole
Paterno II Toscana 2006 – Poderi del Paradiso
Pazzesco Toscana 2007 – Castello del Trebbio
Percarlo Sangiovese di Toscana 2006 – San Giusto a Rentennano
Picconero Tenuta Montebello Toscana 2007 – Tolaini
Poggio de Colli Toscana Cabernet Franc 2008 – Piaggia
Poggio Mandorlo Maremma Toscana Rosso 2008 – Poggio Mandorlo
Rocca di Frassinello Maremma Toscana 2008 – Rocca di Frassinello
San Petrolo 2001 – Petrolo
Sassoforte Toscana 2008 – Fossi
Saxa Calida Toscana 2007 – Poderi del Paradiso
Scrio Rosso Toscana 2007 – Le Macchiole
Solaia Rosso Toscana 2007 – Marchesi Antinori
Solare Toscana Rosso 2006 – Capannelle
Spirto Toscana Rosso 2006 – Sant’Agnese – Fratelli Gigli
Suisassi Toscana Rosso 2007 – Duemani
Summus Toscana Rosso 2007 – Banfi
Syrah Toscana 2008 – Fossi
Tenuta di Trinoro Toscano Rosso 2008 – Trinoro
Terra di Vico Toscana Rosso 2006 – Castello di Vicarello
Tignanello Rosso Toscana 2007 – Marchesi Antinori
Val di Cornia Ansonica Passito Magistro 2007 – Rigoli
Veneroso Rosso Toscana 2006 – Ghizzano
Vignavento Toscana 2008 – Fossi
Vin San Giusto 2002 – San Giusto a Rentennano
Vin San Giusto 2005 – San Giusto a Rentennano
Vin Santo del Chianti 2002 – Villa S.Anna
Vin Santo del Chianti Rufina Capsula Oro 1994 – Grignano
Vin Santo di Montepulciano 1998 – Avignonesi
Vin Santo di Montepulciano Occhio di Pernice 1998 – Avignonesi
Vino Nobile di Montepulciano Antica Chiusina 2006 – Fattoria del Cerro – Saiagricola
Vino Nobile di Montepulciano Riserva Bossona 2006 – Dei Maria Caterina
Vito Arturo Rosso Toscana 2007 – Le Fonti

Trentino
Granato Vigneti delle Dolomiti Rosso 2007 – Foradori
Trento Brut Riserva del Fondatore Giulio Ferrari 2001 – Ferrari – Fratelli Lunelli
Trento Extra Brut Perlé Nero Ferrari 2004 – Ferrari – Fratelli Lunelli

Umbria
Cervaro della Sala Umbria Bianco 2008 – Castello della Sala
Era Umbria Rosso 2008 – Tenuta Patrizia Lamborghini
Montefalco Sagrantino 2007 – Lungarotti Giorgio
Montefalco Sagrantino 2007 – Perticaia
Montefalco Sagrantino 25 Anni 2007 – Arnaldo Caprai
Montefalco Sagrantino Collepiano 2007 – Arnaldo Caprai
Montefalco Sagrantino della Cima 2006 – Villa Mongalli
Montefalco Sagrantino Passito 2007 – Arnaldo Caprai
Montefalco Sagrantino RC2 2007 – Falesco
Montiano Lazio 2008 – Falesco
Outsider Umbria Rosso 2006 – Arnaldo Caprai
Pinot Nero Umbria 2007 – Castello della Sala
Torre Maggiore Rosso dell’Umbria 2007 – Le Poggette
Villa Fidelia Rosso 2008 – Sportoletti Ernesto & Remo

Valle d’Aosta
Arline 2008 – Anselmet
Valle d’Aosta Chambave Muscat Passito 2008 – La Crotta di Vegneron
Valle d’Aosta Fumin Vigne La Tour 2008 – Les Crêtes

Veneto
Amarone della Valpolicella 2006 – Trabucchi
Amarone della Valpolicella Campo dei Gigli 2006 – Sant’Antonio
Amarone della Valpolicella Classico 2006 – Allegrini
Amarone della Valpolicella Classico 2003 – Bertani
Amarone della Valpolicella Classico 2004 – Zymè
Amarone della Valpolicella Classico Acinatico 2006 – Accordini Stefano
Amarone della Valpolicella Classico Cinque Stelle Selezione Cà del Pipa 2006 – Castellani Michele e Figli
Amarone della Valpolicella Classico della Casa dei Bepi 2005 – Viviani
Amarone della Valpolicella Classico Marta Galli 2004 – Le Ragose
Amarone della Valpolicella Classico Pergole Vece 2006 – Le Salette
Amarone della Valpolicella Classico Punta di Villa 2005 – Mazzi Roberto e Figli
Amarone della Valpolicella Classico Riserva Caterina Zardini 2006 – Giuseppe Campagnola
Amarone della Valpolicella Classico TB 2005 – Bussola Tommaso
Amarone della Valpolicella Classico TB Vigneto Alto 2005 – Bussola Tommaso
Amarone della Valpolicella Classico Vigneti di Jago Domini Veneti 2004 – Cantina Valpolicella
Amarone della Valpolicella Classico Villa Monteleone 2006 – Villa Monteleone
Amarone della Valpolicella Vigneto di Monte Lodoletta 2004 – Dal Forno Romano
Breganze Merlot Crosara 2008 – Maculan
Corpore Marca Trevigiana Rosso 2007 – Villa Sandi
Fratta Rosso del Veneto 2008 – Maculan
La Poja Corvina Veronese 2006 – Allegrini
Osar Rosso del Veronese 2005 – Masi Agricola
Recioto della Valpolicella Classico 2008 – Bussola Tommaso
Recioto della Valpolicella Classico Giovanni Allegrini 2007 – Allegrini
Recioto della Valpolicella Classico Vigneti di Moron Domini Veneti 2007 – Cantina Valpolicella
Recioto di Soave La Perlara 2008 – Ca’ Rugate
Valpolicella Superiore Monte Lodoletta 2005 – Dal Forno Romano

Canton Ticino
Balin Rosso della Svizzera Italiana 2007 – Kopp von der Crone Visini
Bianco del Ticino Castello Luigi 2008 – Castello Luigi
Merlot del Ticino Ampelio 2007 – Carlevaro
Merlot del Ticino Montagna Magica 2007 – Daniele Huber
Merlot del Ticino Riflessi d’Epoca 2008 – Brivio Vini
Merlot del Ticino Riserva Fattoria Moncucchetto 2008 – Fattoria Moncucchetto
Merlot del Ticino Riserva Rosso dei Ciliegi 2007 – Mondò
Merlot del Ticino Riserva Tenuta Montalbano 2007 – Cantina Sociale di Mendrisio
Merlot del Ticino Rompidée 2005 – Chiodi
Merlot del Ticino Rovere 2008 – Monti
Merlot del Ticino Sassi Grossi 2008 – Gialdi Vini
Merlot del Ticino Sinfonia Barrique 2008 – Chiericati
Merlot del Ticino Vinattieri 2008 – Vinattieri Ticinesi Viticoltori
Rosso del Ticino Castello Luigi 2008 – Castello Luigi
Rosso del Ticino Malcantone Rosso dei Ronchi 2008 – Monti
Rosso del Ticino Riserva Ernesto 2008 – Tenuta Bally & Von Teufenstein

Tutte le novità sui prodotti italiani tutelati

 
Disciplinari : Novità

 

MOSTRE FIERE EVENTI DEL VINO

 

Tutti i prodotti tutelati

18.09.2020

Elenco delle denominazioni italiane, iscritte nel Registro delle denominazioni di origine protette, delle indicazioni geografiche protette e delle specialità tradizionali garantite al 18/09/2020

Proposte di modifica

15.09.2020

Proposta di modifica del disciplinare di produzione della igp Carota dell'Altopiano del Fucino. Proposta di modifica ordinaria del disciplinare di produzione della docg Greco di Tufo,Fiano di Avellino e Taurasi

Eventi

10.09.2020

Le terre, le vigne, le ville è il nuovo libro, presentato a Villa San Fermo di Lonigo (VI), realizzato dal Consorzio Tutela Vini Colli Berici e Vicenza per celebrare il suo territorio.

Legge-12-12-2016 n 238

10.08.2020

Decreto-legge n. 76 del 16 luglio 2020, art.43 che modifica il testo dell'art. 38 del Testo unico del vino, legge n. 238 del 12 dicembre 2016. Disposizioni applicative

Modifiche temporanee

06.08.2020

Modifiche temporanee :Franciacorta DOCG, Chianti Classico DOCG, Morellino di Scansano DOCG, Barolo DOCG, Barbaresco DOCG

Olio Lucano

02.08.2020

Disciplinare di produzione di Olio Lucano Igp. Protezione transitoria accordata a livello nazionale alla denominazione «Olio Lucano» per la quale e' stata inviata istanza alla Commissione europea per la registrazione come indicazione geografica protetta.

Radicchio di Chioggia

27.07.2020

Modifica minore del disciplinare di produzione della denominazione «Radicchio di Chioggia» registrata in qualita' di indicazione geografica protetta in forza al regolamento (CE) n. 1025 del 17 ottobre 2008.

Provolone del Monaco Dop

22.07.2020

Il «Provolone del Monaco» ha un profondo legame con l'ambiente che si evidenzia in tutta la filiera del prodotto. L'allevamento dei bovini, infatti, nei Monti Lattari - Penisola Sorrentina risale al 264 a.C., epoca in cui i Picentini, i primi abitanti di questi monti, furono deportati dalle Marche dai vincenti Romani. I Picentini spostando dal territorio di origine i loro armenti e le loro masserizie trasformarono lo spazio sottratto ai boschi in terreno coltivabile, incominciando l'attività agricola e di allevamento di animali domestici, specialmente di bovini ad attitudine lattifera, al punto che per le eccezionali produzioni e qualità del latte i monti furono denominati «Lactaria Montes».

Piacentinu Ennese Dop

21.07.2020

Il “Piacentinu Ennese” è un formaggio a pasta compatta pressata ottenuto con latte ovino intero, crudo ad acidità naturale di fermentazione, prodotto dalle razze ovine autoctone siciliane Comisana, Pinzirita, Valle del Belice e loro meticci. La caratteristica peculiare del Piacentinu ennese consiste nell’aggiunta di zafferano al latte durante il processo di caseificazione. E' prodotto nell’intero territorio dei Comuni di Enna, Aidone, Assoro, Barrafranca, Calascibetta, Piazza Armerina, Pietraperzia, Valguarnera, Villarosa della provincia amministrativa di Enna.

Pecorino Siciliano Dop

21.07.2020

Il Pecorino Siciliano DOP è un formaggio di forma cilindrica a facce piane o leggermente concava quella superiore, a latte crudo e a pasta semicotta e viene immesso al consumo nelle tipologie Fresco, Semistagionato e Stagionato. Viene prodotto nell’ambito del territorio della Regione Sicilia.

Vino Nobile di Montepulciano

18.07.2020

È previsto l’inserimento dell’obbligo di riportare in etichetta il termine geografico più ampio «Toscana», in aggiunta alla denominazione di origine protetta «Vino Nobile di Montepulciano». La modifica consente di fornire una informazione precisa sulla provenienza geografica dei vini. La modifica riguarda il documento unico alla sezione 9 ed il disciplinare all’articolo 7.

Pecorino del Monte Poro Dop

17.07.2020

Il Pecorino del Monte Poro DOP è un formaggio di latte ovino prodotto in alcuni comuni della zona del Monte Poro in provincia di Vibo Valentia. E' stato iscritto nel registro europeo delle dop e igp con provvedimento del 7 luglio 2020

Mozzarella di bufala campana Dop

13.07.2020

Ecco da dove deriva il termine mozzarella : I primi riferimenti storici si hanno a partire dal XII secolo, quando i monaci del Monastero di San Lorenzo in Capua (Caserta) offrivano ai pellegrini una “mozza” o “provatura” accompagnata con un pezzo di pane. Il termine mozzarella deriva da ‘mozzare’ ed indica l’operazione che il casaro compie ancora oggi

Mele del Trentino IGP

06.07.2020

Il nome «Mele del Trentino» (IGP) è registrato.

Cose curiose

03.07.2020

“Primitivo”. Cosi lo chiamò, per la precocità della maturazione delle sue uve, colui che l'aveva selezionato, nel settecento, in un vigneto di proprietà della Canonica di Gioia del Colle: il primicerio don Francesco Filippo Indellicati.

Nuovi vitigni

28.06.2020

Modifiche ed integrazioni al registro nazionale delle varieta' di vite con DECRETO 9 giugno 2020 

Piacentinu Ennese

24.06.2020

DM 7684 del 18/06/2020 Designazione del “Consorzio Ricerca Filiera Lattiero-Casearia - CoRFiLaC” quale autorità pubblica incaricata ad effettuare i controlli per la denominazione di origine “Piacentinu Ennese”, registrata in ambito Unione europea.

Regolamento ue 251-2014

21.06.2020

Legislazione del vino : REGOLAMENTO (UE) N. 251/2014 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 26 febbraio 2014 concernente la definizione, la designazione, la presentazione, l’etichettatura e la protezione delle indicazioni geografiche dei prodotti vitivinicoli aromatizzati e che abroga il regolamento (CEE) n. 1601/91 del Consiglio

Finocchiona 12-06-2020

15.06.2020

Modifica del disciplinare di produzione della IGP Finocchiona

Amatriciana Tradizionale

14.06.2020

La denominazione «Amatriciana Tradizionale» (STG) è registrata con comunicazione di Bruxelles, il 6 marzo 2020

Formaggi

14.06.2020

Elenco aggiornato di tutti i formaggi italiani Dop/Igp con disciplinari di produzione

Veronelli 2020

17.10.2019

Guida Oro I Vini di Veronelli 2020

Gambero rosso 2020

06.10.2019

Elenco completo de I Tre Bicchieri della guida Vini d’Italia 2020 del Gambero Rosso

 

Parole importanti

STG 

Visita le cantine Docg della Val Vibrata

 

Ultimi aggiornamenti:

10.08.2020

Barolo Docg

 

Contiene  il decreto concernente la modifica temporanea del disciplinare di produzione della
denominazione di origine controllata e garantita dei vini “Barolo”.
 
La Docg “Barolo” è riservata ai vini rossi che rispondono alle condizioni ed ai requisiti stabiliti dal disciplinare di produzione, per le tipologie:  «Barolo», «Barolo» riserva, «Barolo» e «Barolo» riserva con una delle «menzioni geografiche aggiuntive» riportate al successivo art. 8 alle quali può essere aggiunta la menzione «vigna» seguita dal relativo toponimo o nome tradizionale. Devono essere ottenuti da uve provenienti dai vigneti composti esclusivamente dal vitigno Nebbiolo.
La zona di origine delle uve atte a produrre i vini Docg «Barolo» include l'intero territorio dei comuni di Barolo, Castiglione Falletto, Serralunga d'Alba ed in parte il territorio dei comuni di Monforte d'Alba, Novello, La Morra, Verduno, Grinzane Cavour, Diano d'Alba, Cherasco e Roddi ricadenti nella provincia di Cuneo.
 

Leggi tutto »

10.08.2020

Barbaresco Docg

 

Contiene le modifiche del decreto concernente la modifica temporanea del disciplinare di produzione della denominazione di origine controllata e garantita dei vini “Barbaresco”.

La zona di origine delle uve atta a produrre i vini Docg «Barbaresco» comprende l'intero territorio dei comuni di Barbaresco, Neive, Treiso (già frazione di Barbaresco) e la parte della frazione «San Rocco Senodelvio» già facente parte del comune di Barbaresco ed aggregata al comune di Alba con decreto del Presidente della Repubblica 17 aprile 1957, n. 482, ricadenti nella provincia di Cuneo.

 

Leggi tutto »

10.08.2020

Chianti Classico Docg

 

Contiene "Decreto concernente la modifica temporanea del disciplinare di produzione della  denominazione di origine controllata e garantita dei vini “Chianti Classico”. DM 30/07/2020 - La zona di produzione della DOP ”Chianti Classico”si estende per 71.800 ettari, è situata al centro della Regione Toscana e comprende parte del territorio delle province di Firenze (30.400 ettari) e Siena (41.400). In particolare fanno interamente parte della zona i Comuni di Greve in Chianti, Castellina in Chianti, Radda in Chianti, Gaiole in Chianti. Vi rientrano invece parzialmente i Comuni di San Casciano Val di Pesa, Tavarnelle Val di Pesa, Barberino Val d’Elsa, Castelnuovo Berardenga, Poggibonsi.Tale zona è delimitata con decreto interministeriale 31 luglio 1932, confermata e regolata autonomamente dall’articolo 6 del Decreto legislativo 8 aprile 2010, n. 61.

Leggi tutto »

10.08.2020

Franciacorta Docg

 

Contiene " Decreto concernente la modifica temporanea del disciplinare di produzione della denominazione di origine controllata e garantita dei vini “Morellino di Scansano”.
La zona di produzione delle uve, destinate alla elaborazione del vino a Denominazione di Origine Controllata e Garantita “Franciacorta”, ricade nella provincia di Brescia e comprende i terreni vocati alla qualità di tutto il territorio dei comuni di Paratico, Capriolo, Adro, Erbusco, Cortefranca, Iseo, Ome, Monticelli Brusati, Rodengo Saiano, Paderno Franciacorta, Passirano, Provaglio d’Iseo, Cellatica e Gussago, nonché la parte del territorio dei comuni di Cologne, Coccaglio, Rovato e Cazzago S. Martino che si trova a nord delle ex strade statali n. 573 e n. 11 e parte del territorio del comune di Brescia.

Leggi tutto »

10.08.2020

Morellino di Scansano Docg

 

Contiene le modifiche di Luglio 2020 - La zona di produzione delle uve rientra nella Regione Toscana e comprende integralmente il comune di Scansano e parte dei comuni di Campagnatico, Grosseto, Magliano in Toscana, Manciano, Roccalbegna, Semproniano, tutti ricadente in provincia di Grosseto.

Leggi tutto »

28.07.2020

delle Venezie Doc - Beneških okolišev

 

 

La zona di produzione delle uve atte a produrre i vini a denominazione d'origine controllata “delle Venezie” comprende la Provincia autonoma di Trento e le Regioni Friuli Venezia Giulia e Veneto.
L’elemento unificante nella storia vitivinicola delle Venezie è stata la presenza della Repubblica di Venezia le cui attività agricole si estendevano dalle terre d’Istria al Trentino. L’immagine del Leone infatti campeggia ancora sulle vecchie porte d’ingresso delle città “dominate dai commerci” dalla Serenissima o negli affreschi sui palazzi più importanti.

Leggi tutto »

18.07.2020

Riesi Doc

 

La zona di produzione ricade nella Regione Sicilia e comprende, in provincia di Caltanissetta, l’intero territorio amministrativo dei comuni di Butera, Riesi e Mazzarino.

Leggi tutto »

18.07.2020

Reno Doc

 

I terreni vocati alla qualità comprendono interamente o in parte i territori dei comuni di Imola, Dozza, Castel S. Pietro Terme, Castelguelfo, Medicina, Ozzano Emilia, Castenaso, Budrio, Granarolo Emilia, Bologna, S. Lazzaro di Savena, Bentivoglio, S. Giorgio di Piano, S. Pietro in Casale, Pieve di Cento, Castelmaggiore, Argelato, Castello d’Argile, Casalecchio di Reno, Calderara di Reno, Sala Bolognese, Zola Predosa, Crespellano, Anzola Emilia, S. Giovanni in Persiceto, S. Agata Bolognese, Crevalcore e Bazzano, ricadenti in provincia di Bologna e Ravarino, Nonantola, Castelfranco E., S. Cesario S.P., Savignano S.P. , ricadenti in provincia di Modena.

Leggi tutto »

18.07.2020

Reggiano Doc

 

La zona di produzione delle uve per l'ottenimento dei mosti e dei vini atti a essere designati con la denominazione di origine “Reggiano” ricade nella regione Emilia-Romagna e comprende parte del territorio della provincia di Reggio Emilia. I vini “Reggiano” Lambrusco (nelle diverse versioni frizzante, spumante, ecc.), possono essere prodotti su un vasto territorio che comprende 35 comuni della provincia. I vini “Reggiano” Lambrusco Salamino (nelle diverse versioni), “Reggiano” Rosso (nelle diverse versioni) e “Reggiano” Bianco spumante possono essere prodotti solo in particolari zone del territorio provinciale, più ristrette, che comprendono un numero più limitato di comuni.

Leggi tutto »

18.07.2020

Prosecco Doc

 

**Contiene modifiche del 31/07/2020

L’area di produzione dei vini della denominazione "Prosecco" comprende i territori delle seguenti province: Vicenza, Belluno, Treviso, Venezia, Padova, Pordenone, Udine, Gorizia, Trieste.

Leggi tutto »

18.07.2020

Primitivo di Manduria Doc

 

La zona di produzione delle uve atte alla produzione del vino “Primitivo di Manduria” ricade nelle provincie di Taranto e Brindisi.
In provincia di Taranto: Manduria, Carosino, Monteparano, Leporano, Pulsano, Faggiano, Roccaforzata, San Giorgio Jonico,San Marzano di San Giuseppe, Fragagnano, Lizzano, Sava, Torricella, Maruggio, Avetrana, e quello della frazione di Talsano e delle isole amministrative del comune di Taranto, intercluse nei territori dei comuni di Fragagnano e Lizzano. In provincia di Brindisi i territori dei comuni di Erchie, Oria e Torre S.Susanna.

Leggi tutto »

09.07.2020

Pornassio o Ormeasco di Pornassio Doc

 

La zona di produzione delle uve atte alla produzione dei vini a denominazione di origine controllata «Pornassio» od «Ormeasco di Pornassio» ricade nella provincia di Imperia. Comprende i terreni vitati dei comuni Aquila d'Arroscia, Armo, Borghetto d'Arroscia, Montegrosso Pian Latte, Ranzo, Rezzo, Pieve di Teco, Vessalico e, per il solo versante tirrenico, comuni di Mendatica, Cosio d'Arroscia e Pornassio in Valle Arroscia; comune di Molini di Triora in Valle Argentina e versante orograficamente ricadente in Valle Arroscia del comune di Cesio.

Leggi tutto »

I disciplinari dei vini italiani e degli alimenti tutelati

Top