Ti trovi in:  Inizio > Novità dal mondo del vino > Guide dei vini > Slow wine > Slow wine 2018

 

slow-wine-2018

 

Le 195 Chiocciole di Slow Wine 2018
 

Abruzzo

Cataldi Madonna

Cirelli

Emidio Pepe

Praesidium

Torre dei Beati

Valentini

Valle Reale

 

 

Alto Adige

Cantina Terlano

Kuenhof – Peter Pliger

Lageder

Manincor

Nusserhof – Heinrich Mayr

Pranzegg – Martin Gojer

Unterortl – Castel Juval

 

 

Basilicata

Cantine del Notaio

Musto Carmelitano

 

 

Calabria

‘A Vita

Sergio Arcuri

 

 

Campania

Antonio Caggiano

Ciro Picariello

Contrada Salandra

Contrade di Taurasi

Fontanavecchia

Luigi Tecce

Maffini

Nanni Copè

San Giovanni

Tenuta San Francesco

 

 

Emilia-Romagna

Camillo Donati

Denny Bini – Podere Cipolla

Gradizzolo – Ognibene

Paolo Francesconi

Vigne dei Boschi

Villa Papiano

Villa Venti

Vittorio Graziano

 

 

Friuli Venezia Giulia e Slovenia

Borgo San Daniele

Burja

Damijan Podversic

Edi Keber

Gravner

Guerila

I Clivi

Klinec

La Castellada

Le Due Terre

Marko Fon

Meroi

Miani

Ronco del Gnemiz

Ronco Severo

Simon di Brazzan

Skerk

Skerlj

Vignai da Duline

Zidarich

 

Lazio

Casale della Ioria

Damiano Ciolli

De Sanctis

Marco Carpineti

 

 

Liguria

Cascina delle Terre Rosse

Maria Donata Bianchi

Santa Caterina

Walter De Battè

 

 

Lombardia

Agnes

Andrea Picchioni

Ar.Pe.Pe.

Barone Pizzini

Calatroni

Cavalleri

Dirupi

La Costa

Noventa

Togni Rebaioli

 

 

Marche

Andrea Felici

Aurora

Bucci

Collestefano

Fattoria San Lorenzo

La Staffa

Le Caniette

Pievalta

 

 

Piemonte

Alessandria Fratelli

Anna Maria Abbona

Antichi Vigneti di Cantalupo

Brovia

Ca’ del Baio

Carusin

Cascina Ca’ Rossa

Cascina Corte

Cascina Roccalini

Cavallotto Tenuta Bricco Boschis

Conterno Fantino

Pira & Figli – Chiara Boschis

Elio Altare

Elio Grasso

Elvio Cogno

Fiorenzo Nada

G.D. Vajra

Giacomo Brezza & Figli

Giuseppe Rinaldi

Iuli

Le Piane

Luigi Spertino

Mossio Fratelli

Pecchenino

Piero Busso

Roagna

San Fereolo

Serafino Rivella

Sottimano

Vigneti Massa

 

 

Puglia

d’Araprì

Giancarlo Ceci

Gianfranco Fino

Morella

Paolo Petrilli

Polvanera

Severino Garofano Vigneti e Cantine

Vallone

 

 

Sardegna

Giovanni Montisci

Giuseppe Sedilesu

 

 

Sicilia

Arianna Occhipinti

Barraco

Castellucci Miano

Cos

Ferrandes

Frank Cornelissen

Graci

I Vigneri

Marco De Bartoli

Tenuta delle Terre Nere

Valdibella

 

 

Toscana

Antonio Camillo

Badia a Coltibuono

Baricci

Boscarelli

Caiarossa

Caparsa

Castello dei Rampolla

Corzano e Paterno

Fabbrica di San Martino

Fattoi

Fattoria di Bacchereto Terre a Mano

Fattoria Selvapiana

Fontodi

Frascole

I Luoghi

I Mandorli

Il Paradiso di Manfredi

Isole e Olena

Le Chiuse

Le Cinciole

Montenidoli

Monteraponi

Montevertine

Podere Concori

Poderi Sanguineto I e II

Riecine

Salustri

Stefano Amerighi

Tenuta di Valgiano

Val delle Corti

 

 

Trentino

Eugenio Rosi

Foradori

Francesco Poli

Maso Furli

Pojer & Sandri

Redondel

Vignaiolo Fanti

 

 

Umbria

Adanti

Antonelli San Marco

Barberani – Vallesanta

Fattoria Colleallodole

Palazzone

Paolo Bea

Tabarrini

 

 

Valle d’Aosta

La Vrille

Les Granges

 

 

Veneto

Monte Dall’Ora

Bele Casel

Ca’ dei Zago

Casa Coste Piane

Corte Sant’Alda

Frozza

Il Filò Delle Vigne

La Biancara

Le Fraghe

Leonildo Pieropan

Monte dei Ragni

Montesantoccio – Nicola Ferrari

Prà

Silvano Follador

Sorelle Bronca

Vigneto Due Santi

Tutte le novità sui prodotti italiani tutelati

 
Disciplinari : Novità

 

MOSTRE FIERE EVENTI DEL VINO

 

Mozzarella di bufala campana Dop

13.07.2020

Ecco da dove deriva il termine mozzarella : I primi riferimenti storici si hanno a partire dal XII secolo, quando i monaci del Monastero di San Lorenzo in Capua (Caserta) offrivano ai pellegrini una “mozza” o “provatura” accompagnata con un pezzo di pane. Il termine mozzarella deriva da ‘mozzare’ ed indica l’operazione che il casaro compie ancora oggi

Mele del Trentino IGP

06.07.2020

Il nome «Mele del Trentino» (IGP) è registrato.

Cose curiose

03.07.2020

“Primitivo”. Cosi lo chiamò, per la precocità della maturazione delle sue uve, colui che l'aveva selezionato, nel settecento, in un vigneto di proprietà della Canonica di Gioia del Colle: il primicerio don Francesco Filippo Indellicati.

Olio Lucano

30.06.2020

Disciplinare di produzione di Olio Lucano Igp

Nuovi vitigni

28.06.2020

Modifiche ed integrazioni al registro nazionale delle varieta' di vite con DECRETO 9 giugno 2020 

Piacentinu Ennese

24.06.2020

DM 7684 del 18/06/2020 Designazione del “Consorzio Ricerca Filiera Lattiero-Casearia - CoRFiLaC” quale autorità pubblica incaricata ad effettuare i controlli per la denominazione di origine “Piacentinu Ennese”, registrata in ambito Unione europea.

Legge-12-12-2016 n 238

21.06.2020

Legislazione del vino in Italia ed in Europa : LEGGE 12 dicembre 2016, n. 238 Disciplina organica della coltivazione della vite e della produzione e del commercio del vino.

Regolamento ue 251-2014

21.06.2020

Legislazione del vino : REGOLAMENTO (UE) N. 251/2014 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 26 febbraio 2014 concernente la definizione, la designazione, la presentazione, l’etichettatura e la protezione delle indicazioni geografiche dei prodotti vitivinicoli aromatizzati e che abroga il regolamento (CEE) n. 1601/91 del Consiglio

Finocchiona 12-06-2020

15.06.2020

Modifica del disciplinare di produzione della IGP Finocchiona

Amatriciana Tradizionale

14.06.2020

La denominazione «Amatriciana Tradizionale» (STG) è registrata con comunicazione di Bruxelles, il 6 marzo 2020

Formaggi

14.06.2020

Elenco aggiornato di tutti i formaggi italiani Dop/Igp con disciplinari di produzione

Veronelli 2020

17.10.2019

Guida Oro I Vini di Veronelli 2020

Gambero rosso 2020

06.10.2019

Elenco completo de I Tre Bicchieri della guida Vini d’Italia 2020 del Gambero Rosso

 

Parole importanti

STG 

Visita le cantine Docg della Val Vibrata

Ultimi aggiornamenti:

09.07.2020

Pornassio o Ormeasco di Pornassio Doc

 

La zona di produzione delle uve atte alla produzione dei vini a denominazione di origine controllata «Pornassio» od «Ormeasco di Pornassio» ricade nella provincia di Imperia. Comprende i terreni vitati dei comuni Aquila d'Arroscia, Armo, Borghetto d'Arroscia, Montegrosso Pian Latte, Ranzo, Rezzo, Pieve di Teco, Vessalico e, per il solo versante tirrenico, comuni di Mendatica, Cosio d'Arroscia e Pornassio in Valle Arroscia; comune di Molini di Triora in Valle Argentina e versante orograficamente ricadente in Valle Arroscia del comune di Cesio.

Leggi tutto »

09.07.2020

Pomino Doc

 

La zona di produzione delle uve è situata in Toscana, in provincia di Firenze e specificatamente in parte del territorio del comune di Rufina che si trova ad est della città. I vigneti devono avere giacitura collinare, idoneo orientamento ed un’altitudine non superiore a m. 650 per il rosso e a m. 800 per il bianco.

Leggi tutto »

09.07.2020

Pinot nero dell'Oltrepo' Pavese

 

La zona di produzione comprende i comuni di Borgo Priolo, Borgoratto Mormorolo, Bosnasco, Calvignano, Canevino, Canneto Pavese, Castana, Cecima, Godiasco, Golferenzo, Lirio, Montalto Pavese, Montecalvo Versiggia, Montescano, Montù Beccaria, Mornico Losana, Oliva Gessi, Pietra de Giorgi, Rocca de Giorgi, Rocca Susella, Rovescala, Ruino, San Damiano al Colle, Santa Maria della Versa, Torrazza Coste, Volpara, Zenevredo e per parte dei territori di questi altri comuni: Broni, Casteggio, Cigognola, Codevilla, Corvino San Quirico, Fortunago, Montebello della Battaglia, Montesegale, Ponte Nizza, Redavalle, Retorbido, Rivanazzano, Santa Giuletta, Stradella, Torricella Verzate.

Leggi tutto »

09.07.2020

Pinerolese Doc

 

"Pinerolese” rosso, rosato, Barbera, Bonarda, Freisa, Dolcetto, Doux d’Henry
La zona di produzione comprende: Provincia di Torino : intero territorio comunale di Angrogna, Bibiana, Bobbio Pellice, Bricherasio, Buriasco, Campiglione Fenile, Cantalupa, Cavour, Cumiana, Frossasco, Garzigliana, Inverso Pinasca, Luserna San Giovanni, Lusernetta, Macello, Osasco, Pinasca, Pinerolo, Perosa Argentina, Pomaretto, Porte,Perrero, Pramollo, Prarostino, Roletto, Rorà, San Germano Chisone,San Pietro Val Lemina,San Secondo di Pinerolo, Torre Pellice, Villar Pellice Villar Perosa;Provincia di Cuneo :Bagnolo, Barge. Per il Pinerolese” Ramìe l’intero territorio comunale di Pomaretto e Perosa Argentina

Leggi tutto »

09.07.2020

Piemonte Doc

 

La zona di produzione delle uve atte a produrre i vini a DOP Piemonte ricade nel territorio della regione Piemonte con aree differenziate per province e comuni, in relazione alle determinate tipologie prodotte

Leggi tutto »

07.07.2020

Piave Doc

 

Le uve destinate alla DOP Piave devono essere prodotte nei territori di alcuni comuni delle province di Treviso e Venezia.

Leggi tutto »

07.07.2020

Pergola Doc

 

Le uve destinate alla produzione dei vini DOP Pergola devono essere prodotte nell’ambito dei territori amministrativi dei comuni di Pergola, Fratte Rosa, Frontone, Serra Sant’Abbondio, San Lorenzo in Campo (tutti in provincia di Pesaro e Urbino)

Leggi tutto »

07.07.2020

Vino Nobile di Montepulciano Docg

 

La zona di produzione delle uve ricade nel territorio amministrativo del comune di Montepulciano, in provincia di Siena, Regione Toscana. E’ esclusa la fascia pianeggiante della Valdichiana.

Leggi tutto »

07.07.2020

Vernaccia di Serrapetrona Docg

 

La zona di produzione dei vino DOP Vernaccia di Serrapetrona comprende tutto il territorio del comune di Serrapetrona e in parte quello dei comuni di Belforte del Chienti e di San Severino Marche, tutti in provincia di Macerata.

Leggi tutto »

07.07.2020

Vernaccia di San Gimignano Docg

 

Le uve destinate alla produzione del vino “Vernaccia di San Gimignano” sono ottenute in Toscana da vigneti situati in terreni collinari del comune di San Gimignano in provincia di Siena.

Leggi tutto »

07.07.2020

Vermentino di Gallura Docg

 

Le uve destinate alla produzione dei vini a DOCG «Vermentino di Gallura» devono provenire dal territorio geograficamente definito «Gallura».
Detta zona di produzione comprende l'intero territorio dei comuni di Aggius, Aglientu, Arzachena, Badesi, Berchidda, Bortigiadas, Budoni, Calangianus, Golfo Aranci, Loiri Porto San Paolo, Luogosanto, Luras, Monti, Olbia, Oschiri, Palau, S. Antonio di Gallura, S. Teodoro, S. Teresa di Gallura, Telti, Tempio Pausania, Trinità d'Agultu, in Provincia di Olbia-Tempio, e Viddalba in Provincia di Sassari.

Leggi tutto »

06.07.2020

Valtellina superiore Docg

 

La zona di produzione, situata in provincia di Sondrio, comprende del tutto o in parte i comuni della sponda retica partendo dal comune di Buglio sino al comune di Tirano, includendo anche le cinque sottozone previste: Maroggia, Sassella, Grumello, Inferno e Valgella.

Leggi tutto »

I disciplinari dei vini italiani e degli alimenti tutelati

Top