Ti trovi in:  Inizio > Novità dal mondo del vino > Guide dei vini > Slow wine > Slow wine 2015

 

slow-wine-2015

 

Slow Wine 2015
 

 

ABRUZZO E MOLISE

Molise Tintilia Macchiarossa 2010, Cantine Cipressi

Montepulciano d’Abruzzo 2011, Emidio Pepe

Montepulciano d’Abruzzo Malandrino 2012, Cataldi Madonna

Montepulciano d’Abruzzo Anfora 2013, Cirelli

Montepulciano d’Abruzzo Ris.2009, Praesidium

Trebbiano d’Abruzzo 2010, Valentini

Trebbiano d’Abruzzo Bianchi Grilli 2012, Torre dei Beati

Trebbiano d’Abruzzo Vigna di Capestrano 2012, Valle Reale

 

ALTO ADIGE

A.A. Cabernet Löwengang  2010, Tenutae Lageder

A.A. Lagrein Abtei Muri Ris. 2011, Cantina Convento Muri-Gries

A.A. Lagrein di Ora in Ora Ris. 2012, Ferruccio Carlotto

A.A. Lagrein Solos 2011, Cantina Caldaro

A.A. Müller Thurgau Feldmarschall 2012, Tiefenbrunner – Castel Turmhof

A.A. Pinot Nero Hausmannhof Ris. 2011, Haderburg

A.A. Santa Maddalena Cl. Antheos  2013, Waldgries – Christian Plattner

A.A. Santa Maddalena Cl. Huck am Bach 2013, Cantina di Bolzano

A.A. Sauvignon Voglar 2012, Peter Dipoli

A.A. Schiava Gschleier 2012, Cantina Girlan

A.A. Terlano Sauvignon Lieben Aich 2012, Manincor

A.A. Valle Venosta Riesling Windbichel 2012, Unterortl – Castel Juval

A.A. Val Venosta Riesling 2013, Falkenstein – Franz Pratzner

 

BASILICATA

Aglianico del Vulture Grifalco 2012, Grifalco

Aglianico del Vulture Serra del Prete 2011, Musto Carmelitano

 

CALABRIA

Cirò Rosso Cl. Duca San Felice Ris. 2012, Librandi

Cirò Rosso Cl. Sup. ’A Vita Ris. 2010, ‘A Vita

Moscato Passito di Saracena 2013, Luigi Viola

 

CAMPANIA

Cilento Aglianico Cenito 2010, Maffini

Costa d’Amalfi PerEva 2012, Tenuta San Francesco

Fiano di Avellino 2013, Colli di Lapio

Fiano di Avellino 2012, Rocca del Principe

Fiano di Avellino 2011, Guido Marsella

Fiano di Avellino 2012, Ciro Picariello

Greco di Tufo Raone 2013, Torricino

Greco di Tufo Vigna Cicogna 2013, Benito Ferrara

Taurasi Coste 2009, Contrade di Taurasi

Taurasi Poliphemo 2010, Luigi Tecce

Taurasi Ris. 2006, Michele Perillo

Taurasi Vigna Macchia dei Goti 2010, Antonio Caggiano

 

EMILIA ROMAGNA

Arcaica 2013, Paolo Francesconi

C.P. Vin Santo Albarola 2004, Barattieri

C.P. Vin Santo di Vigoleno 2004, Lusignani

Il Mio Malvasia 2010, Camillo Donati

Pignoletto Rifermentato in bottiglia Bersot 2013, Gradizzolo – Ognibene

Romagna Sangiovese Longiano Sup. Primo Segno 2012, Villa Venti

Sabbia Gialla  2013, Cantina San Biagio Vecchio

 

FRIULI VENEZIA GIULIA

Carso Terrano 2011, Lupinc

Collio Bianco 2013, Edi Keber

Collio Bianco Vigne 2013, Zuani

Collio Malvasia 2012, Francesco Vosca

FCO Friulano Clivi Galea 2012, I Clivi

FCO Friulano Ris. 2011, Ronco Severo

FCO Picolit 2012, Aquila del Torre

FCO Rosso del Gnemiz 2011, Ronco del Gnemiz

FCO Rosso Sacrisassi 2012, Le Due Terre

FCO Schioppetino di Prepotto 2011, Petrussa

Friuli Isonzo Pinot Grigio 2012, Borgo San Daniele

Malvasia 2012, Skerk

Malvasia 2011, Skerlj

Morus Alba 2012, Vignai da Duline

Pinot Bianco 2012, Roncùs

Ribolla Gialla 2006, Gravner

Ribolla Gialla 2010, Damijan Podversic

Vitovska 2012, Zidarich

 

LAZIO

Cesanese del Piglio Casal Cervino 2011, Emme – Vigneti Massimi Berucci

Frascati Abelos 2013, De Sanctis

Frascati Sup. Racemo 2013, L’Olivella

 

LIGURIA

Apogeo 2013, Cascina delle Terre Rosse

Riviera Ligure di Ponente Pigato 2013, Maria Donata Bianchi

Riviera Ligure di Ponente Pigato Le Russeghine 2013, Bruna

Riviera Ligure di Ponente Pigato Sogno 2012, VisAmoris

Riviera Ligure di Ponente Vermentino 2013, Luigi Bianchi Carenzo

Rossese di Dolceacqua Sup. Luvaira 2012, Maccario Dringenberg

 

LOMBARDIA

Franciacorta Nature 2010, Barone Pizzini

Lugana Sup. 2012, Ca’ Lojera

M. Cl. Nature, Monsupello

Rosso di Valtellina Santa Rita 2013, Mamete Prevostini

Valtellina Sup. Ris. 2011, Dirupi

Valtellina Sup. Sassella 2011, Terrazzi Alti

Valtellina Sup. Sassella Stella Retica Ris. 2010, Ar.Pe.Pe.

Valtellina Sup. Valgella Cà Moréi 2011, Fay

 

MARCHE

Castelli di Jesi Verdicchio Ris. Cl. Il Cantico della Figura 2011, Andrea Felici

Castelli di Jesi Verdicchio Ris. Cl. San Paolo 2012, Pievalta

Lacrima di Morro d’Alba Sup. Orgiolo 2012, Marotti Campi

Offida Pecorino Donna Orgilla 2013, Fiorano

Offida Rosso Barricadiero 2011, Aurora

Offida Rosso Lupo del Ciafone, 2011, San Filippo

Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Sup. Bucci 2013, Bucci

Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Sup. Capovolto 2013, La Marca di San Michele

Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Sup. Rincrocca 2012, La Staffa

Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Sup. Vigneto del Balluccio 2013, Tenuta dell’Ugolino

Verdicchio di Matelica Collestefano 2013, Collestefano

Verdicchio di Matelica Mirum Ris. 2012, Fattoria La Monacesca

Verdicchio di Matelica Vigneto Fogliano 2011, Bisci

 

PIEMONTE

Barbaresco Albesani 2010, Cantina del Pino

Barbaresco Albesani Borgese 2011, Piero Busso

Barbaresco Basarin Ris. 2009, Marco e Vittorio Adriano

Barbaresco Montestefano 2010, Serafino Rivella

Barbaresco Ovello 2011, Gigi Bianco

Barbaresco Rabajà 2011, Giuseppe Cortese

Barbaresco Rizzi 2010, Rizzi

Barbaresco Roccalini 2011, Cascina Roccalini

Barbaresco Rocche Massalupo 2010, Gianluigi Lano

Barbaresco Rombone 2010, Fiorenzo Nada

Barbaresco Vignesparse 2011, Cantina del Glicine

Barbera d’Asti La Tota 2012, Marchesi Alfieri

Barbera d’Asti Sup. Nizza Le Nicchie 2011, La Gironda

Barbera d’Asti Sup. Nizza Titòn 2011, L’Armangia

Barbera del Monferrato Sup. Barabba 2010, Iuli

Barolo 2010, Alessandro Veglio

Barolo Bussia Ris. 2008, Giacomo Fenocchio

Barolo Castellero 2010, Giacomo Brezza & Figli

Barolo Gramolere 2010, Alessandria Fratelli

Barolo Lazzairasco 2010, Guido Porro

Barolo Monvigliero 2010, G.B. Burlotto

Barolo Prapò Ris. 2008, Schiavenza

Barolo Ravera di Monforte 2010, Giovanni Rocca

Barolo Resa 56 2010, Brandini

Barolo Serralunga 2010, Ferdinando Principiano

Boca 2010, Le Piane

Boca 2010, Sergio Barbaglia  – Antico Borgo dei Cavalli

Carema 2011, Produttori Nebbiolo di Carema

Carema Etichetta Bianca 2010, Ferrando

Colli Tortonesi Timorasso Derthona 2012, La Colombera

Colline Novaresi Nebbiolo Carlin 2012, Gilberto Boniperti

Derthona Costa del Vento 2012, Vigneti Massa

Dogliani Sup. San Fereolo 2008, San Fereolo

Dogliani Sup. Sirì d’Jermu 2012, Pecchenino

Dogliani Sup. Vigna Pirochetta 2012, Cascina Corte

Erbaluce di Caluso Le Chiusure 2013, Favaro – Le Chiusure

Gattinara 2008, Nervi

Gattinara 2010, Giancarlo Travaglini

Ghemme Collis Carellae 2008, Antichi Vigneti di Cantalupo

Grignolino d’Asti 2013, Luigi Spertino

Roero 2012, Valfaccenda

Roero Arneis Bricco delle Ciliegie 2013, Giovanni Almondo

Roero Mompissano2011, Cascina Ca’ Rossa

Roero Trinità Ris. 2010, Malvirà

Roero Val dei Preti 2012, Matteo Correggia

Ruché di Castagnole Monferrato 2013, Cascina Tavijn

 

PUGLIA

Alberelli 2010, L’Astore Masseria

Castel del Monte Felice Ceci Ris. 2011, Giancarlo Ceci

Duca d’Aragona 2008, Francesco Candido

Gioia del Colle Primitivo Baronaggio Ris. 2009, Donato Giuliani

Gioia del Colle Primitivo Etichetta Rossa 2012, Plantamura

Mille Ceppi 2012, Michele Biancardi

Primitivo di Manduria Dolce Naturale 2012, Attanasio

Primitivo di Manduria Tradizione del Nonno 2010, Vinicola Savese

Riserva Nobile Brut 2010, d’Araprì

Sale della Terra 2009, Antica Enotria

 

SARDEGNA

Bovale Bagadìu 2012, Fradiles

Malvasia di Bosa Ris. 2010, Giovanni Battista Columbu

Ruinas 2013, Depperu

Vernaccia di Oristano Ris. 1990, Contini

 

SICILIA

Bianco Pomice 2012, Tenuta di Castellaro

Carjcanti 2012, Gulfi

Cerasuolo di Vittoria Cl. 2011, Cos

Etna Bianco Ante 2012, I Custodi delle Vigne dell’Etna

Etna Rosso 2012, Graci

Etna Rosso Feudo di Mezzo 2012, Tenuta delle Terre Nere

Etna Rosso Nerello Mascalese 2012, Masseria Setteporte

Grappoli del Grillo 2012, Marco De Bartoli

Grillo 2012, Barraco

Munjebel 9 VA 2013, Frank Cornelissen

Passito di Pantelleria 2009, Ferrandes

Passito di Pantelleria Ben Ryé 2012, Donnafugata

Shiarà 2012, Castellucci Miano

Suber 2012, Gianfranco Daino

Vecchio Samperi Ventennale, Marco De Bartoli

 

TOSCANA

Aleatico dell Elba 2010, Acquabona

Bolgheri Sup. Podere Ritorti 2011, I Luoghi

Brunello di Montalcino 2009, Il Paradiso di Manfredi

Brunello di Montalcino 2009, Pian delle Querci

Brunello di Montalcino 2009, Pian dell’Orino

Brunello di Montalcino 2009, Podere Sante Marie – Colleoni

Brunello di Montalcino 2009, Terre Nere

Brunello di Montalcino 2009, Camigliano

Brunello di Montalcino 2009, Caprili

Brunello di Montalcino 2009, Collemattoni

Brunello di Montalcino Ris. 2008, Fattoi

Brunello di Montalcino Ris. 2008, Piancornello

Brunello di Montalcino Tre Vigne 2009, Podere Salicutti

Caiarossa 2011, Caiarossa

Chianti Cl. 2012, Isole e Olena

Chianti Cl. 2011, Le Cinciole

Chianti Cl.  2012, Villa Pomona

Chianti Cl. 2010, Fattoria di Rignana

Chianti Cl. 2012, Cinciano

Chianti Cl. Caparsino Ris. 2010, Caparsa

Chianti Cl. Ris. 2011, Castello di Monsanto

Chianti Cl. Ris. 2010, Badia a Coltibuono

Chianti Cl. Ris. 2010, Vecchie Terre di Montefili

Chianti Cl. Ris. 2009, Fattoria di Montemaggio

Chianti Cl. Ris. 2011, Val delle Corti

Chianti Rufina Ris. 2011, Frascole

Colline Lucchesi Fabbrica di San Martino Bianco 2012, Fabbrica di San Martino

Cortona Syrah Apice 2010, Stefano Amerighi

Foglio 38 2011, Fornacelle

Il Templare 2010, Montenidoli

Kepos 2012, Ampeleia

Melograno 2012, Podere Concori

Montecucco Sangiovese Grotte Rosse 2011, Salustri

Montevertine 2011, Montevertine

Nobile di Montepulciano 2011, Poderi Sanguineto I e II

Nobile di Montepulciano  2011, Contucci

Nobile di Montepulciano Terrarossa 2009, Palazzo Vecchio

Pepe Nero 2012, Casteldelpiano

Pinot Nero 2011, Podere della Civettaja

Rosso di Montalcino 2012, Baricci

Rosso di Montalcino 2012, Brunelli Le Chiuse di Sotto

Rosso di Montalcino 2012, Mastrojanni

Rosso di Montalcino 2012, Agostina Pieri

Sassocarlo 2011, Fattoria di Bacchereto Terre a Mano

Vernaccia di San Gimignano Campo della Pieve 2012, Il Colombaio di Santa Chiara

Vigna alla Sughera 2011, I Mandorli

Vin Santo di Carmignano Ris. 2007, Tenuta di Capezzana

 

TRENTINO

Esegesi 2008, Eugenio Rosi

L’Auro 2010, Gino Pedrotti

Maiano 2012, Francesco Poli

Manzoni Bianco 2011, Maso Furli

Teroldego 2012, Rudi Vindimian

Teroldego Foradori 2012, Foradori

Trentino Vino Santo 2002, Francesco Poli

 

UMBRIA

Adarmando 2012, Tabarrini

Montefalco Rosso Ris. 2010, Fattoria Colleallodole

Montefalco Rosso Ris. 2009, Adanti

Montefalco Sagrantino 2009, Antonelli San Marco

Montefalco Sagrantino Passito 2010, Colle del Saraceno

Orvieto Cl. Sup. Campo del Guardiano 2012, Palazzone

Orvieto Cl. Sup. Villa Monticelli Luigi e Giovanna 2011, Barberani – Vallesanta

 

VALLE D’AOSTA

Valle d’Aosta Fumin 2012, Lo Triolet

Valle d’Aosta Fumin 2012, Les Granges

Valle d’Aosta Chambave Muscat Flétri 2012, La Vrille

 

VENETO

Amarone della Valpolicella 2010, Corte Sant’Alda

Amarone della Valpolicella Cl. 2010, Monte Santoccio – Nicola Ferrari

Bardolino SP 2012, Albino Piona

Colli Berici Tai Rosso Thovara 2011, Piovene Porto Godi

Colli Euganei Rosso Passacaglia 2011, Vignale di Cecilia

Conegliano Valdobbiadene Brut Vecchie Viti 2013, Ruggeri

Conegliano Valdobbiadene ColFondo per tradizione Sottoriva 2013, Malibran

Conegliano Valdobbiadene Frizzante Naturalmente 2013, Casa Coste Piane

Lessini Durello Brut Ris. 2008, Fongaro

Lessini Durello M. Cl. Brut 24 mesi, Dama del Rovere

Prosecco col Fondo 2013, Ca’ dei Zago

Prosecco Col Fondo Biologico 2013, Casa Belfi

Recioto della Valpolicella Cl. Sant’Ulderico 2010, Monte dall’Ora

So San 2012, La Biancara

Soave Cl. Roccolo del Durlo 2012, Le Battistelle

Soave Cl. Staforte  2012, Prà

Valdobbiadene Prosecco Sup. Brut Particella 68 2013, Sorelle Bronca

Valdobbiadene Sup. di Cartizze Brut Nature 2013, Silvano Follador

Valpolicella Cl. Sup. Ripasso 2009, Monte dei Ragni

Valpolicella Cl. Sup. Ripasso 2012, Antolini

Vigna del Vento 2012, Monteforche

 

Cerca per Denominazione

 .

Dop e Igp d'Italia

 

Tutte le novità sui prodotti italiani tutelati

 
Disciplinari : Novità

 

MOSTRE FIERE EVENTI DEL VINO

 

Pane di Matera Igp

07.02.2018

Modifica del disciplinare di produzione della denominazione «Pane di Matera», registrata in qualita' di indicazione geografica protetta in forza al regolamento (CE) n. 160 del 21 febbraio 2008.

Colli Trevigiani Igt

16.01.2018

All'art. 2, comma 3, del disciplinare di produzione dei vini a indicazione geografica tipica «Colli Trevigiani», cosi' come da ultimo modificato con il decreto ministeriale 7 marzo 2014 richiamato in premessa e con la modifica autorizzata in via transitoria ai sensi del decreto ministeriale 19 luglio 2017 richiamato in premessa, e' inserita la tipologia di vino riferita al vitigno «Chardonnay»

Gambellara Doc

16.01.2018

All'art. 5 del disciplinare di produzione dei vini a denominazione di origine controllata «Gambellara», cosi' come da ultimo modificato con il decreto ministeriale 13 ottobre 2014 e' inserito, dopo il sesto comma, il comma: «Per la produzione della tipologia Gambellara Classico Vin Santo, la resa massima delle uve in vino finito non deve superare il 40%.».

Lenticchia di Altamura riconoscimento

12.01.2018

Iscrizione della denominazione «Lenticchia di Altamura» nel registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette.

Tutela altri prodotti

08.01.2018

Novita : Consorzio Asparago di Bassano - Filiera ortofrutticoli e cereali non trasformati

Aceto Balsamico di Modena

04.01.2018

Proposta di modifica del disciplinare di produzione della indicazione geografica protetta «Aceto Balsamico di Modena».

Amatriciana Tradizionale

22.12.2017

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali esaminata la domanda intesa ad ottenere la protezione della denominazione «Amatriciana Tradizionale» come specialita' tradizionale garantita, ai sensi del regolamento (UE) n. 1151/2012 del Parlamento e del Consiglio del 21 novembre 2012, presentata dall'Associazione per la promozione del riconoscimento STG della salsa all'Amatriciana esprime parere favorevole sulla stessa e sulla proposta di disciplinare di produzione

Schüttelbrot Alto Adige

22.12.2017

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali esaminata la domanda intesa ad ottenere la protezione della denominazione «Südtiroler Schüttelbrot»/«Schüttelbrot Alto Adige» come indicazione geografica protetta, ai sensi del regolamento (UE) n. 1151/2012 del Parlamento e del Consiglio del 21 novembre 2012, presentata dall'Associazione Südtiroler Schüttelbrot IGP ed acquisito inoltre il parere della Provincia autonoma di Bolzano, esprime parere favorevole sulla stessa e sulla proposta di disciplinare di produzione

Proposte di riconoscimento

22.12.2017

PROPOSTE DI RICONOSCIMENTO DELLE DOP - IGP - STG ITALIANE

Provola dei Nebrodi

22.12.2017

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali esaminata la domanda intesa ad ottenere la protezione della denominazione «Provola dei Nebrodi» come denominazione d'origine protetta, ai sensi del regolamento (UE) n. 1151/2012 del Parlamento e del Consiglio del 21 novembre 2012, presentata dal Consorzio del formaggio Provola dei Nebrodi ed acquisito inoltre il parere della Regione Siciliana, esprime parere favorevole sulla stessa e sulla proposta di disciplinare di produzione

Montecucco Sangiovese DOCG

21.12.2017

Modifica disciplinare di produzione Montecucco Sangiovese DOCG :Il vino a denominazione di origine controllata e garantita 'Montecucco Sangiovese' non puo' essere immesso al consumo prima del 1° aprile del secondo anno successivo a quello di produzione delle uve, fermo restando il periodo di invecchiamento obbligatorio minimo di dodici mesi in contenitori di legno

Tutti i prodotti tutelati

20.12.2017

Lenticchia di Altamura I.G.P. è stata aggiunta come appartenente a Ortofrutticoli e cereali. Reg. UE n. 2362 del 05.12.17 GUUE L 337 del 19.12.17 Regioni Puglia, Basilicata - Provincie Bari, Barletta-Andria-Trani, Matera. Potenza- Elenco delle denominazioni italiane, iscritte nel Registro delle denominazioni di origine protette, delle indicazioni geografiche protette e delle specialità tradizionali garantite aggiornato al 10/11/17

Protezione transitoria

17.12.2017

Modifica al decreto 11 luglio 2016 relativo alla protezione transitoria accordata a livello nazionale alla denominazione Marrone di Serino per la quale e' stata inviata istanza alla Commissione europea per la registrazione come indicazione geografica protetta.

Modifiche minori

17.12.2017

Modifica minore del disciplinare di produzione della denominazione «Finocchiona» registrata in qualita' di indicazione geografica protetta in forza al regolamento (UE) n. 629 del 22 aprile 2015.

Modifiche

17.12.2017

Modifica temporanea del disciplinare di produzione della Indicazione geografica protetta «Prosciutto di Norcia» ai sensi dell'art. 6, paragrafo 3 del regolamento (UE) n. 664/2013. 

Limiti componenti vini

11.12.2017

Viene ritenuto necessario procedere alla revisione delle sostanze, dei componenti dei vini e dei relativi limiti di cui al citato decreto 29 dicembre 1986, anche in relazione alle sostanze, ai componenti dei vini ed ai relativi limiti già riportati nella citata legge n. 238/2016 e nella pertinente normativa dell’Unione europea

Tutela Vini

09.12.2017

Aggiunto il Consorzio volontario per la tutela e la valorizzazione dei vini a DOC Malvasia di Bosa

Pubblico accertamento

05.12.2017

Provola dei Nebrodi. Riunioni Pubblico Accertamento Disciplinari DOP e IGP

Enologia

01.12.2017

Lunedì 4 dicembre 2017 dalle ore 15.00 presso l’Azienda Agricola Camillo Montori si svolgerà la Giornata di Studio dal titolo Ricerca e innovazione per la sostenibilità della Viticoltura da vino di qualità. L’evento, promosso dalla cattedra di Agronomia del Corso di Laurea in Viticoltura ed Enologia e dal Master Agricoltura di Precisione, è organizzato congiuntamente all’Accademia Italiana della Vite e del Vino, il Consiglio nazionale delle ricerche e il Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria.

Modifiche temporanee

27.11.2017

Modifica del disciplinare di produzione della denominazione "Prosciutto di Norcia" Igp

Vini Premiati a Vins Extremes 2017

25.11.2017

TUTTE LE CANTINE PREMIATE. Vins Extremes 2017 è un Concorso unico al mondo, specificamente dedicato a vini prodotti in contesti particolari, definiti per l’appunto eroici: vigneti allevati ad almeno 500 metri di altitudine, oppure situati su terreni con una pendenza pari o superiore al 30%, terrazzati e delle piccole isole.

Pecorino Monte Poro

22.11.2017

Proposta di riconoscimento della denominazione di origine protetta «Pecorino del Monte Poro»

Pecorino Monte Poro

22.11.2017

Proposta di riconoscimento della denominazione di origine protetta «Pecorino del Monte Poro»

Vini Alto Adige premiati

22.11.2017

I vini altoatesini: al top nelle guide internazionali con riconoscimenti e premi a bianchi e rossi DOC

Proposte di modifica

08.11.2017

Proposta di modifica del disciplinare di produzione della denominazione di origine controllata dei vini Torgiano

Sannio Consorzio Tutela

07.11.2017

Alla scoperta dei vini del Sannio in Usa, Cina, Svizzera e Norvegia con i vini a Denominazione di Origine e gli spumanti prodotti dalle aziende aderenti al Consorzio protagonisti di una missione in Cina, a Pechino e ad Hong Kong, per partecipare ad eventi indirizzati soprattutto al canale Horeca.

Top 100 Cellar Selections

06.11.2017

Tutti i vini italiani premiati in TOP 100 CELLAR SELECTIONS 2017. Musella 2010 Riserva (Amarone della Valpolicella), Marchesi Antinori 2013 Tignanello Rosso, Fontodi 2013 Vigna del Sorbo Gran Selezione..

Calice d'oro 2017 i vincitori

06.11.2017

Il trofeo “Calice d’Oro dell’Alto Piemonte 2017” viene assegnato al vino di ogni categoria che ha ottenuto il miglior punteggio, purché raggiunto il minimo di 85 centesimi in base al metodo di valutazione Union Internationale des Oenologues, mentre il diploma di merito viene attribuito a tutti i vini che hanno raggiunto o superato il punteggio di 80 centesimi.

Nuovi vitigni

05.11.2017

Modifica all'allegato 1 del decreto 7 maggio 2004, in materia di registro nazionale delle varieta' di viti.

Bibenda 2018

30.10.2017

Tutte le novità 2018 nella Guida Bibenda. Elenco completo dei cinque grappoli 2018

Prodotti dop igp stg

26.10.2017

Prodotti dop igt stgElenco delle denominazioni italiane, iscritte nel Registro delle denominazioni di origine protette, delle indicazioni geografiche protette e delle specialità tradizionali garantite (Regolamento UE n. 1151/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio del 21 novembre 2012) aggiornato al 24 ottobre 2017

Super tre stelle 2018 di Veronelli

24.10.2017

Le super tre stelle assegnate dalla Guida di Veronelli 2018. Il punteggio delle aziende premiate deve essere non inferiore ai 94/100

Sono 36 i prodotti PAT della Valle d'Aosta

23.10.2017

Le novità riguardano in particolare i prodotti da forno, quali il Creichen, la Flantse, il Mécoulén, la Piata di Issogne e la scheda del Pan ner, nella quale è prevista la modifica della percentuale di segale utilizzata nell’impasto (da un minimo del 60% a un minimo del 30%) e l’aggiunta del nome in italiano alla denominazione Pan ner-Pane nero.

I premi 2018 del Soave

23.10.2017

Le aziende del Soave e Recioto di Soave che hanno ottenuto importanti riconoscimenti nelle guide 2018

Consorzi tutela

21.10.2017

Elenco completo dei Consorzi di tutela autorizzati alla promozione, valorizzazione e tutela dei prodotti agro alimentari con appositi Decreti Ministeriali. Indirizzi, filiera, pubblicazione in Gazzetta Ufficiale

 

Parole importanti

STG 

Visita le cantine Docg della Val Vibrata

Ultimi aggiornamenti:

26.09.2018

Alto Mincio Igt

 

La zona di produzione delle uve per l’ottenimento dei mosti e dei vini atti a essere designati con
l’indicazione geografica tipica “Alto Mincio” comprende l’area collinare riguardante in tutto o in parte il territorio amministrativo dei comuni di: Castiglione delle Stiviere, Cavriana, Monzambano, Ponti sul Mincio, Solferino e Volta Mantovana, in provincia di Mantova.

Leggi tutto »

26.09.2018

Alto Livenza Igt

 

La zona di produzione delle uve atte a produrre i vini della indicazione geografica «Alto Livenza» coincide con l'intero territorio amministrativo dei comuni di: Cordignano, Orsago, Gaiarine, Portobuffolé, Gorgo al Monticano, Mansué, Motta di Livenza e Meduna di Livenza in provincia di Treviso e dei comuni di: Brugnera, Caneva, Fontanafredda, Pasiano di Pordenone, Polcenigo, Prati e Sacile, in provincia di Pordenone.

Leggi tutto »

26.09.2018

Alta Valle della Greve Igt

 

La zona di produzione delle uve per l'ottenimento dei mosti e dei vini atti ad essere designati
con la indicazione geografica tipica "Alta Valle della Greve" ricadente nella provincia di Firenze

Leggi tutto »

26.09.2018

Allerona Igt

 

La zona di produzione delle uve per l’ottenimento dei mosti e dei vini atti ad essere designati con la
IGT “Allerona” comprende l’intero territorio amministrativo dei comuni di: Allerona, Castelviscardo e Castelgiorgio in provincia di Terni.

Leggi tutto »

16.09.2018

Pentro di Isernia o Pentro Doc

 

La zona di produzione delle uve destinate alla produzione dei vini a Denominazione di Origine Controllata “Pentro di Isernia” o “Pentro” comprende, in provincia di Isernia, i comuni di: Agnone, Belmonte del Sannio, Castelverrino, Colli a Volturno, Fornelli, Isernia, Longano, Macchia d’Isernia, Miranda, Montaquila, Monteroduni, Pesche, Pietrabbondante, Poggio Sannita, Pozzilli, Sant’Agapito, Venafro.

Leggi tutto »

14.02.2018

Penisola Sorrentina Doc

La zona di produzione delle uve destinate alla produzione dei vini a DOC “Penisola Sorrentina” comprende l’intero territorio dei comuni di: Gragnano Pimonte Lettere Casola di Napoli Sorrento Piano di Sorrento Meta Sant'Angelo Massa Lubrense Vico Equense Agerola E parte del territorio dei comuni di:Sant'Antonio Abate Castellamare di Stabia Tutti in provincia di Napoli.

Leggi tutto »

14.02.2018

Parrina Doc

Le uve devono essere prodotte nella zona di produzione che comprende parte del territorio comunale di Orbetello.

Leggi tutto »

14.02.2018

Pantelleria Doc

La zona di provenienza delle uve atte alla produzione dei vini a Denominazione d'Origine Controllata "Pantelleria" comprende l’intero territorio dell’isola di Pantelleria, in provincia di Trapani.

Leggi tutto »

25.01.2018

Ostuni Doc

Le uve devono essere prodotte nella zona che comprende tutto il territorio comunale di Ostuni Carovigno San Vito dei Normanni San Michele Salentino e in parte il territorio di: Latiano Ceglie Messapico Brindisi tutti in provincia di Brindisi.

Leggi tutto »

21.01.2018

Orvieto Doc

Le uve destinate alla, produzione dei vini “Orvieto” devono essere prodotte nella zona che comprende, in tutto o in parte, i territori amministrativi dei seguenti comuni: Orvieto, Allerona, Alviano, Baschi, Castel Giorgio, Castel Viscardo, Ficulle, Guardea, Montecchio, Fabro, Montegabbione, Monteleone d’Orvieto, Porano in provincia di Terni e Castiglione in Teverina, Civitella D’Agliano, Graffignano, Lubriano, Bagnoregio in provincia di Viterbo.

Leggi tutto »

21.01.2018

Ortrugo dei Colli Piacentini o Ortrugo – Colli Piacentini Doc

La zona di produzione delle uve idonee alla produzione del vino a denominazione di origine controllata “Ortrugo dei Colli Piacentini” o “Ortrugo – Colli Piacentini”, comprende il territorio a vocazione viticola delle colline piacentine ed include, in provincia di Piacenza, l’intero territorio amministrativo di: Caminata (escluso le isole amministrative in provincia di Pavia), Nibbiano,

Leggi tutto »

20.01.2018

Ortona Doc

La zona di produzione dei vini a Denominazione di Origine Controllata “Ortona” comprende l’intero territorio amministrativo del Comune di Ortona, in provincia di Chieti.

Leggi tutto »

I disciplinari dei vini italiani e degli alimenti tutelati

Top